rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Economia

Inflazione, allarme del Codacons: Perugia è la terza città d'Italia per gli aumenti più cospicui

I prezzi sono saliti dell'8,6%, con una maggiore spesa per famiglia pari a +1.975 euro all'anno

Il Codacons lancia l'allarme: Perugia è la terza città d'Italia per inflazione, con i prezzi saliti dell'8,6% e una spesa annua media aumentata di quasi 2mila euro a famiglia.

Fortissime le differenze territoriali in Italia sul fronte dei prezzi al dettaglio, secondo il Codacons che, sulla base dei dati provinciali sull’inflazione diffusi oggi dall’Istat, ha elaborato la classifica ufficiale delle città dove i prezzi crescono di più a marzo, e le relative ricadute di spesa sulle famiglie in base ai consumi medi dei cittadini residenti.

"Perugia è la terza città d’Italia dove l’inflazione cresce di più a marzo, con un tasso del +8,6% annuo - spiega il Codacons – Questo significa che una famiglia residente, a parità di consumi, si ritrova oggi a spendere +1.975 euro annui a causa della forte crescita dei prezzi al dettaglio".

"Il ribasso dell’inflazione registrato a marzo rispetto ai mesi precedenti è purtroppo solo una illusione ottica determinata dal calo delle tariffe di luce e gas – spiega il presidente Carlo Rienzi – Per i beni più acquistati dalle famiglie, come alimentari e carrello della spesa, i prezzi crescono a ritmi ancora molto sostenuti, incidendo in modo pesante sui bilanci familiari".

Inflazione marzo  Maggiore spesa a famiglia (in euro)

Genova     9,8%        2.136

Palermo    8,7%         1.727

Perugia     8,6%         1.975

Catania     8,5%         1.687

Bolzano     8,5%         2.259

Ravenna   8,2%         1.982

Milano       8,2%         2.226

Cagliari      8,1%         1.522

Messina    8,0%        1.526

Modena     8,0%        1.933

Torino        8,0%        1.840

Firenze      8,0%        1.866

Trento        7,8%         2.041

Bologna    7,8%         1.946

Livorno      7,8%         1.758

Bari            7,5%         1.301

Padova     7,4%         1.722

Venezia     7,4%         1.780

Roma        7,3%         1.709

Brescia      7,1%         1.872

Rimini        6,9%         1.667

Aosta         6,9%         1.708

Verona      6,8%         1.583

Campobasso 6,8%     1.245

Ancona     6,7%         1.332

Napoli        6,6%         1.335

Trieste       6,6%         1.532

Reggio Emilia 6,4%    1.547

Parma       6,4%         1.546

Catanzaro 5,9%        1.102

Reggio Calabria 5,9%  1.102

Potenza     4,8%          948

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inflazione, allarme del Codacons: Perugia è la terza città d'Italia per gli aumenti più cospicui

PerugiaToday è in caricamento