menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Più di un milione di euro per le nuove imprese, scatta il bando: tutti i dettagli

Un sostengo alla creazione di nuove imprese innovative e un milione e trecento mila euro a disposizione: è quanto propone l'avviso, pubblicato oggi nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria e per il quale è possibile presentare la domanda a partire dal 4 dicembre

Un sostengo alla creazione di nuove imprese innovative e un milione e trecento mila euro a disposizione: è quanto propone l'avviso, pubblicato oggi nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria e per il quale è possibile presentare la domanda a partire dal 4 dicembre. Consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e iniziative di spin-off della ricerca:  è quanto si propone l’avviso  pubblicato oggi  nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria,  per il quale sarà possibile presentare domanda  a partire dal 4 dicembre. 

  "L’avviso –spiega  il vicepresidente della Regione Umbria con delega allo sviluppo economico, Fabio Paparelli, - è rivolto all'intero territorio regionale ed  ha lo scopo di aumentare la presenza imprenditoriale particolarmente orientata alla ricerca e all’innovazione, attraverso il sostegno alla creazione di start up tecnologici, spin-off industriali e spin-off universitari e di ricerca, facendo leva sugli assets regionali in termini di conoscenza".

"Da questo intervento ci attendiamo un cambiamento strutturale, orientato ad  elevare il posizionamento del sistema produttivo umbro  nei settori altamente specializzati,  attraverso l'incremento del tasso di natalità delle imprese che industrializzano brevetti o i risultati di programmi di R&S nei settori ‘knowledge intensive', così  da aumentare la capacità di produzione di settori caratterizzanti il sistema produttivo regionale, contribuendo così a creare nel territorio un ambiente capace di creare nuovi posti di lavoro caratterizzati da alta specializzazione professionale  in modo da  contrastare il fenomeno della “fuga dei cervelli”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento