menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani e impresa: dal Rotary un premio di 10mila euro per la startup più innovativa

Il concorso riservato a imprenditori under 35 nati o residenti in Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Lazio e Sardegna: candidature da inviare entro il 30 aprile

Un premio da 10mila euro per l'impresa giovane più innovativa. A metterlo a disposizione sono i distretti Rotary 2080 e 2090 e i distretti Rotaract 2080 e 2090 con l’obiettivo di sostenere idee imprenditoriali ad alta capacità innovativa e fedeli al loro territorio. Il 'Premio StartAct' è rivolto a giovani di età? inferiore ai 35 anni, nati e/o residenti nelle regioni di Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Lazio e Sardegna, che stiano sviluppando startup ad alto contenuto innovativo e che competeranno quindi tra loro per ottenere un sostegno finanziario e professionale.

Le imprese che possono partecipare devono essere state avviate entro il primo gennaio di quest’anno e in palio per il vincitore c'è in realtà un duplice premio: ai 10mila euro da investire nella propria attività si aggiunge infatti l’opportunità di usufruire delle consulenze da parte dei professionisti rotariani del Programma Virgilio del Distretto Rotary 2090 e dei professionisti rotariani del Distretto Rotary 2080. Claudia Pingue, General manager del Polihub, l'Innovation District & Startup Accelerator del Politecnico di Milano, presiederà la commissione che giudicherà le proposte innovative dei giovani rotariani, insieme ad altri 8 componenti.

"Questo progetto - spiegano dal Rotary - si propone di contrastare l’emigrazione giovanile, promuovendo le attività imprenditoriali che nel lungo termine potranno contribuire in maniera significativa all’economia locale e nazionale, nonché fornendo formazione ai soci rotaractiani addetti al progetto, che avranno l’opportunità di conoscere da vicino il mondo delle imprese e collaborare a fianco di professionisti specializzati nel settore. I punteggi saranno assegnati in base a chiarezza, completezza e comprensibilità dei documenti presentati; originalità e innovatività del progetto imprenditoriale presentato; sostenibilità economica, finanziaria e commerciale del progetto; attinenza dell’attività rispetto ai core values e la vision presentati. Inoltre, la Commissione potrà collegialmente attribuire 5 punti bonus al concorrente, nel caso in cui la Startup presentata abbia un impatto positivo in risposta all’emergenza Covid-19".

Le candidature potranno essere inviate via mail all’indirizzo premiostartact@gmail.com e sarà possibile visitare la pagina Facebook StartAct dedicata al premio. Il termine di scadenza per la presentazione delle domande è il 30 aprile 2021. “Questo premio - spiega Giovambattista Mollicone, governatore del Distretto 2080 Roma, Lazio e Sardegna - è un momento di condivisione sia con il Distretto 2090 che con il Rotaract ed è un progetto che ci porta nel futuro con i giovani, un esempio di quella che dovrebbe essere la prassi di naturale condivisione degli obiettivi per un Rotary inclusivo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento