menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' ufficiale: Ikea nascerà a Collestrada. Approvata la pratica: pioggia di posti di lavoro, cambia la viabilità

Questa mattina in Giunta è passata l'attesa pratica - analizzata e vagliata dall'assessore all'urbanistica Emanuele Prisco -  che dà l’avvio al procedimento per l’insediamento di Ikea

Adesso è ufficiale: la multinazionale del mobile componibole sbarcherà a Perugia e la sede sarà a Collestrada. Questa mattina in Giunta è passata l'attesa pratica - analizzata e vagliata dall'assessore all'urbanistica Emanuele Prisco -  che dà l’avvio al procedimento per l’insediamento di Ikea nell’area dell’attuale centro commerciale di Collestrada, con ampliamento dello stesso in variante al prg. Ora il dossier passa all’esame della competente commissione consiliare e poi del Consiglio comunale per la definitiva approvazione. 

Si tratta di un investimento complessivo da parte di Eurocommecial Properties Italia srl (proprietaria del centro commerciale ed attuatore dell’intervento) di oltre 140 milioni di euro, con significativi effetti in termini sviluppo occupazionale (si prevedono circa mille posti di lavoro) e di indotto in favore delle azienda umbre che saranno chiamate a collaborare per la realizzazione dell’intervento.

I benefici, tuttavia, sono anche altri. La proposta avanzata dalla proprietà consentirà di rivedere integralmente la viabilità in un’area che ad oggi risulta in sofferenza, ponendo in essere una serie di interventi integrati e sinergici (in parte in capo ad Anas, già finanziati, ed in parte in capo ad Eurocommercial) che saranno in grado di migliorare sensibilmente le condizioni circolatorie rispetto allo scenario attuale. 

Infine, ma non da ultimo, l’ampliamento del centro commerciale consentirà di riqualificare terreni “urbanisticamente compromessi” ed in parte in stato di abbandono (area ex Enel) restituendoli all’utilizzo da parte della cittadinanza. Dal punto di vista dell’impatto economico, il progetto rappresenta per il territorio umbro, e perugino in particolare, un’occasione unica, tenuto conto del fatto che nell’area approderà una tipologia di negozi oggi non esistente in Umbria con significative ricadute in termini di occupazione (1000 posti di lavoro) ma soprattutto di indotto tenuto conto della capacità di interazione di Ikea con le aziende locali e di Eurocommercial con i fornitori umbri in fase di attuazione dell’intervento.

APPROFONDIMENTO 1/ Lo sbarco di Ikea a Collestrada: il progetto, la fusione con il centro commerciale e la nuova viabilità

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento