rotate-mobile
Economia Gualdo Tadino

Tesori umbri, parte l'iter per la riqualificazione Rocchetta: sarà un'oasi naturalistica. Morroni: "Grave sgarbo istituzionale dalla Comunanza"

Primo passo: la sistemazione e alla messa in sicurezza sotto il profilo idrogeologico e idraulico dell’area colpita dall’evento alluvionale del 2013

L'iter per il risanamento della Rocchetta, uno dei luoghi più belli dell'Umbria ma reso impraticabile dai danni di un alluvione di quasi dieci anni fa, è ufficialmente partito anche se al confronto, per il progetto, in Regione ha diserato l'incontro la comunanza agraria proprietaria delle terre ad uso civico dove sono presenti strutture e condotte della multinazionale dell'acqua minerale, la Rocchetta spa. E' in corso una guerra legale molto forte. “L’assenza della Comunanza Appennino gualdese - ha puntualizzato l’assessore - oltre a rappresentare uno sgarbo istituzionale, testimonia un’ostilità preconcetta, funzionale soltanto a rafforzare un clima di contrapposizione che cozza con gli interessi e le urgenze della città e delle sue prospettive di sviluppo. Mi auguro – conclude Morroni - che tale condotta possa venir meno lasciando spazio a un atteggiamento di apertura e di costruttiva collaborazione”.

assessore-morroni-3Al centro del confronto l’esame del progetto di risanamento e riqualificazione dell’area Rocchetta che prevede, tra gli interventi chiave, la realizzazione dell’oasi naturalistica omonima quale sito di particolare attrattività ambientale e turistica, oltre alla sistemazione e alla messa in sicurezza sotto il profilo idrogeologico e idraulico dell’area colpita dall’evento alluvionale del 2013. “L’impegno della Giunta regionale, dimostrato anche dalla recente deliberazione dello stanziamento di 750 mila euro a favore della risistemazione del costone roccioso, è quello di restituire in tempi rapidi alla comunità un’area da troppi anni devastata e non fruibile dalla collettività, ma strategica per il territorio - ha commentato Roberto Morroni (nella foto a destra). Ora andremo avanti con decisione per coinvolgere la città attorno a un progetto importante e di pregio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tesori umbri, parte l'iter per la riqualificazione Rocchetta: sarà un'oasi naturalistica. Morroni: "Grave sgarbo istituzionale dalla Comunanza"

PerugiaToday è in caricamento