menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Super gara tra chef: l'agnello Lambrusco e pop corn convince la giuria: due "stellati" di origini umbre in vetta alla classifica 

Con 97 punti su 100 la coppia di chef formata da Alessandro Narducci e Daniele Lippi ha conquistato la giuria raggiungendo la vetta della classifica parziale nella terza tappa del Sina chefs’ cup contest

Con 97 punti su 100 la coppia di chef formata da Alessandro Narducci e Daniele Lippi ha conquistato la giuria raggiungendo la vetta della classifica parziale nella terza tappa del Sina chefs’ cup contest, andata in scena al ristorante Collins’ del Sina Brufani hotel a Perugia, martedì 20 marzo.

La competizione, che vede esibirsi e sfidarsi in un cooking show nove coppie di chef stellati in altrettante serate nelle strutture della catena Sina hotels, quest’anno ha come tema la musica. Dopo la canzone napoletana e la musica classica, protagoniste nelle prime due tappe, è stata la musica leggera a essere interpretata dai due cuochi di origini umbre che, nonostante la giovane età (classe 1989 per Narducci e 1990 per Lippi), vantano una stella Michelin per i loro ristoranti a Roma, rispettivamente ‘Acquolina Hostaria’ e ‘Il Convivio Troiani’.

Cinghiale bianco’ per Narducci che si è ispirato alla canzone e album omonimo di Franco Battiato ‘L’era del cinghiale bianco’ presentando un raviolotto ripieno di una farcìa di brasato di cinghiale giovane aromatizzato con delle spezie e degli aromi tipici del Medio Oriente; ‘Lamb-rusco e pop-corn’ per Lippi, che ha tratto ispirazione dalla canzone di Luciano Ligabue, realizzando una versione originale di carré di agnello con Lambrusco, prugne secche e pop-corn.

A esprimere il giudizio di qualità la giuria composta dal presidente Angelo Valentini, enologo, enobibliofilo e oxologo, Marilena Badolato, critico enogastronomico, e Andrea Ceccomori, flautista, interprete e produttore musicale che si è esibito in una performance con il flauto. La prossima tappa, dunque, sempre all’insegna della musica, sarà martedì 15 maggio al ristorante ‘La conchiglia’ del Sina Astor di Viareggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento