menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cala il sipario sul vecchio Mcdonald's di Fontivegge: dalla scoperta del fast food ai compleanni per bimbi

Il panino americano sbarcò in principio a Fontivegge, a pochi passi dalla stazione ferroviaria. E nonostante polemiche, anche di natura politica - da destra a sinistra - tra i perugini e il nuovo Mcdonald fu subito amore a prima vista. Dallo studente universitario squattrinato alle famiglie la domenica sera, dal criminale al poliziotto. Insomma il panino americano, con il suo menù con tanto di patatine e bibita, metteva d'accordo tutti: sia chi lo amava sia chi l'odiava. 

Essendo il primo in provincia di Perugia, ecco che il Mcdonald's diventava anche l'approdo per quei gruppi di amici che vivevano fuori città. Chi ha meno di 25 anni si ricorderà anche del piano superiore che ospitava le feste di compleanno per i bambini con tanto di giochi a disposizione. Da due giorni quel vecchio Mcdonald di Fontivegge non c'è più. La saracinesca è stata tirata giù. 

In città ormai ce ne sono altri, in provincia anche e paga inoltre l'ottima concorrenza dei locali italiani che fanno hamburger con carne di qualità e soprattutto del territorio. Magari il tutto accompagnato da una bella birra artiginanale. 

Fontivegge, il quartiere ancora ad alto rischio di criminalità, perde un locale storico che era uno di quelli che attirava persone e non le faceva mettere in fuga come altri negozi (quelli dello spaccio a cielo aperto) o market etnici o strani circoli pseudo-culturali. Ma chissà la chiusura di oggi potrebbe essere solo un arrivederci piuttosto che un addio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento