Assegno da 10 euro agli ex operai Merloni: l'Inps spiega ed è pronta ad "aiutarli"

L'Inps dell'Umbria ha voluto chiarire perchè agli ex operai della Merloni sono andati solo 10 euro di assegno di mobilità a gennaio, allo stesso tempo l'ente previdenziale è disposto anche ad aiutare i lavoratori se c'è stato, come sembra, un errore nella compilazione...

L'Inps dell'Umbria ha voluto chiarire perchè agli ex operai della Merloni sono andati solo 10 euro di assegno di mobilità a gennaio, allo stesso tempo l'ente previdenziale è disposto anche ad aiutare i lavoratori se c'è stato, come sembra, un errore nella compilazione della domanda telematica per ottenere la mobilità. 

"Si rende noto che tale importo, erogato a gennaio, e relativo al mese di dicembre, è conseguenza dell’applicazione del conguaglio fiscale di fine anno. Infatti, a coloro che, presentando la domanda di mobilità, hanno dichiarato di non avere diritto alle detrazioni fiscali da lavoro dipendente, l’Inps ha legittimamente applicato l’aliquota intera del 23% su tutto l’imponibile percepito nell’anno e ciò ha dato luogo ad un maxi conguaglio fiscale sulla mensilità di dicembre". 

Ci potrebbe essere stata qualche anomalia nella compilazione effettuata da molti ex operai tramite i sindacati: "Tuttavia, nel caso in cui tale dichiarazione sia stata effetto di errori o fraintendimenti verificatisi nella compilazione della domanda telematica di mobilità, l’INPS provvederà a far recuperare al più presto le detrazioni fiscali non fruite, con le modalità ed entro i limiti fissati dalla normativa fiscale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento