menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nomine & Poltrone - A 27 anni guida già una grande azienda: Eva Bisciotti amministratore delegato di Kimia

Ventisette anni, ingegnere, già membro del CdA e Technical Project Manager, Eva Bisciotti è stata chiamata a dare seguito al piano di sviluppo e rinnovamento di Kimia

A partire dal 13 giugno, Eva Bisciotti è la nuova Amministratrice Delegata di Kimia S.p.A. Ventisette anni, ingegnere, già membro del CdA e Technical Project Manager, Eva Bisciotti è stata chiamata a dare seguito al piano di sviluppo e rinnovamento di Kimia, azienda che dal 1979 è protagonista riconosciuta nel settore del recupero edilizio e delle tecnologie per il consolidamento strutturale.

La sua nomina è il coronamento di un percorso, costruito durante la precedente amministrazione, che ha portato al passaggio generazionale nel management aziendale.

Quando, nel 2015, i fondatori dell’impresa, i fratelli Bisciotti, hanno scelto di uscire completamente dalla gestione della stessa al fine di favorire l’ingresso delle nuove generazioni, è stata intrapresa un’azione che avrebbe portato l’azienda, nel modo più armonioso e naturale possibile, verso una nuova fase. Una transizione dunque, volta a consentire a Kimia di continuare a operare al meglio in un mercato sempre più complesso e competitivo.

La nomina al vertice di Eva Bisciotti, tra le più giovani manager italiane a guidare una realtà già affermata, è il simbolo di una chiara visione aziendale e degli obiettivi che si intendono perseguire nei prossimi anni: innovazione e sviluppo nel rispetto della tradizione.

Il passaggio di consegne all’ultima generazione della famiglia Bisciotti, avviene a ridosso del festeggiamento dei quarant’anni di attività: «Sono emozionata e cosciente dell’impegno che tale ruolo comporta» – ha commentato Eva Bisciotti. «Durante tutto il mio operato in Kimia – prosegue – ho lavorato, ogni giorno, fianco a fianco con imprese, tecnici, rete commerciale e progettisti, partendo dalle attività di base che vengono svolte in un’azienda delle nostre dimensioni, proprio per prepararmi a questo momento. Oggi, sentire intorno a me il supporto, la collaborazione e l’entusiasmo di tutto il team aziendale, mi è di grande aiuto e mi dà tutta l’energia che questa nuova posizione richiede».


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento