L'azienda umbra che batte la crisi: è tra le 21 migliori d'Italia, inserita nella Elite di Borsa Italiana

Sono 21 le imprese selezionate, rappresentano 8 regioni, hanno un fatturato aggregato di circa 3 miliardi di euro, un totale di circa 11mila dipendenti e appartengono a diversi settori industriali: dalla moda, alla chimica, alla meccanica, all’automotive, al food

Una platea di aziende con un business solido e ad alto potenziale di crescita è stata selezionata da UBI banca, con la collaborazione di Confindustria, per entrare a far parte di Elite, il programma di Borsa Italiana dedicato al rafforzamento delle strategie di crescita delle imprese. Le società scelte accederanno, attraverso la “Elite Ubi Banca Lounge”, a un percorso che offre alle imprese una serie di strumenti studiati per affrontare i temi chiave della crescita ed espansione internazionale.

Sono 21 le imprese selezionate, rappresentano 8 regioni, hanno un fatturato aggregato di circa 3 miliardi di euro, un totale di circa 11mila dipendenti e appartengono a diversi settori industriali: dalla moda, alla chimica, alla meccanica, all’automotive, al food. Le aziende avranno la possibilità di intraprendere un percorso dedicato che prevede strumenti di finanziamento, relazioni con operatori del mercato dei capitali, grazie anche all’interlocuzione con una platea di potenziali investitori italiani ed esteri, formazione specifica per guidare i cambiamenti organizzativi e di governance necessari ad affrontare i mercati internazionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le aziende selezionate c’è anche l’umbra Sir Safety System, azienda con sede a Santa Maria degli Angeli (Assisi) fondata negli anni Settanta da Gino Sirci che ne è l’attuale amministratore. Sir Safety System, 150 collaboratori, è oggi riconosciuta come uno dei principali produttori e fornitori europei di abbigliamento da lavoro, calzature di sicurezza e dispositivi di protezione individuale (Dpi). L’azienda è storicamente legata anche al mondo dello sport, in particolare al volley, come main sponsor della Sir Conad Perugia, che milita nel campionato di Serie A1, della quale Gino Sirci è Presidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento