rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Economia Corciano

ECCELLENZE UMBRE | Pizza e champagne, un binomio vincente: Meunier Champagne & Pizza di Corciano si aggiudica i Tre Spicchi del Gambero Rosso

La celebre guida delle Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso ha premiato con 90 punti e i Tre Spicchi di eccellenza il locale di Corciano, che ha fatto della sperimentazione in cucina il segreto del suo successo

Avreste mai pensato di sorseggiare dello Champagne trangugiando la vostra pizza preferita? Se non lo avete fatto, evidentemente avete perso qualcosa di sopraffino, se è vero che la pizzerie Meunier Champagne & Pizza di Corciano ha meritato i Tre Spicchi della celebre guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso. Si tratta dell'unica realtà umbra a raggiungere i 90 punti nella Guida. “Un progetto ambizioso”, si legge nella descrizione dedicata alla pizzeria umbra all’interno del volume, “decollato nel corso del tempo e ormai capace di toccare quote davvero alte”.

Una storia fatta di sperimentazione

È questa la storia di Meunier Champagne & Pizza, nato dall’idea di unire la ricerca per le materie prime, lo studio sugli impasti e la lievitazione e l’abbinamento ardito con uno dei vini più nobili al mondo: lo Champagne. La sperimentazione in cucina permette di sfornare pizze e prodotti lievitati “leggeri e godibili”. Nell’o?erta di Meunier ci sono anche proposte lontane dagli schemi classici (pizze con tagliata di vitellone, con crudi di pesce o con il piccione), che stupiscono per assonanze e contrasti sempre riusciti.

“Ogni pizza – si legge ancora nella recensione del Gambero Rosso, la cui giuria visita alcune delle realtà enogastronomiche italiane in maniera totalmente anonima – ha un olio extravergine in abbinamento, scelto da Anna Chiara Baiocchi, che pensa anche agli abbinamenti con gli Champagne”.

A comporre la squadra di Meunier Champagne & Pizza di Corciano ci sono Pietro Marchi, Sommelier, ingegnere per formazione e professione, che ha deciso di cambiare attività dedicandosi interamente alle sue passioni, cioè il vino e l’arte della pizza e dei lievitati; Anna Chiara Baiocchi, agronomo e Sommelier, che con la sua tenacia è parte fondante e integrante di un progetto che non si ferma, ma cresce continuamente nella formula e nella sperimentazione; Daniele Marcucci, anche lui Sommelier esperto delle bollicine francesi, responsabile della sala e dell’accoglienza. Insieme a loro uno sta? di professionisti che condivide il progetto portandolo avanti con entusiasmo e capacità.

“Un grande grazie a tutti”, a?erma in maniera corale la squadra, “a chi lavora con noi, ai nostri fornitori, ai nostri clienti e anche a quanti, nel tempo, non hanno avuto fiducia in noi. Siete stati lo stimolo per migliorare ancora di più”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ECCELLENZE UMBRE | Pizza e champagne, un binomio vincente: Meunier Champagne & Pizza di Corciano si aggiudica i Tre Spicchi del Gambero Rosso

PerugiaToday è in caricamento