menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

DIRIGENTI E STIPENDI La rabbia di Riommi: "Nessun aumento delle tasse per pagarli"

La polemica è sempre sulla retribuzione che oscilla dai 12 ai 18mila per i risultati raggiunti (il 99% li raggiunge). L'assessore: "Non sono premi, ma voci previste dal contratto. Ne abbiamo tagliati 134 in 12 anni"

Non sono premi, ma solo denari previsti dal contratto nazionale per chi raggiunge i risultati. E' questo il passaggio più importante che emerge dalla conferenza "indignata" in Regione degli assessori Vincenzo Riommi e Fabrizio Bracco dopo il clamore sollevato su tutti i media locali su stipendi e retribuzione per risultati raggiunti dai manager-dirigenti della Regione dell'Umbria. 

"E' importante fare chiarezza, al di là di qualche punta di polemica - ha spiegato Riommi - Per legge lo stipendio dei dirigenti è composto da due voci: una fissa che si chiama posizione e una parte variabile che si chiama premio di risultato, che viene corrisposta solo nella misura in cui si raggiunge il risultato assegnato". E nel 2012 - come spiegato da Perugiatoday.it - ben 59 dirigenti su 60 hanno raggiunto l'obiettivo nonostante i tagli e le sofferenze degli enti locali dopo le decisioni dei Governo Berlusconi e Monti. 

TUTTI GLI STIPENDI DEI MANAGER REGIONALI

Il premio risultato è stato finanziato, secondo la Giunta, con una quota parte dei risparmi dell'anno precedente ottenuti con la riduzione dei posti proprio dai dirigenti. "La quotazione organica della qualifica dirigenziale della Regione Umbria è stata notevolmente ridotta: dai 197 del 2001 ai 63 in servizio oggi e che i risparmi così ottenuti corrispondono all'Irpef che gli umbri non pagano, al contrario di quanto avviene in altre regioni".

L'assessore Riommi ha respinto le accuse sui premi dei dirigenti pagati con l'aumento delle tasse regionali: "Aver sentito dire che gli umbri pagano più tasse per i premi dei dirigenti è una mascalzonata, una cosa che fa gridare vendetta". Ma resta solo un dubbio: possibile che tutti e sempre i dirigenti raggiungono i risultati? Evidentemente sì. Beati loro....per tanta devozione e infallibilità. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento