menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brunello Cucinelli offre lavoro ai giovani: "Cerco persone con mani sapienti"

Ogni mercoledì, nella pagina «Lo dico al Corriere», viene pubblicata la richiesta di lavoro da parte di un'azienda. Oggi è firmata dal re del cachemire, Brunello Cucinelli

Il re del cachemire Brunello Cucinelli offre lavoro ai giovani. Ogni mercoledì, nella pagina «Lo dico al Corriere», viene pubblicata la richiesta di lavoro da parte di un’azienda. Oggi è firmata dal re del cachemire, Brunello Cucinelli.

Scrive l'imprenditore-filosofo: "La nostra impresa è nata e cresciuta con gli ideali del valore umano e di un giusto profitto, un profitto che non danneggi l’umanità. Questo è stato e sarà in futuro il carattere immutabile che regola ogni azione della nostra azienda. I nostri giovani sono un tesoro di umanità, di voglia di agire, di idee, di sogni, e i nostri giovani rispecchiano in pieno la grande capacità creativa che è tipica dell’Italia. Loro sono quelli che daranno vita ad un futuro di straordinaria bellezza del quale già si avvertono i primi segni gloriosi. Io credo e amo i giovani, riconosco la loro forza incredibile, una forza che dobbiamo in tutti i modi far emergere, perché saranno loro i protagonisti di domani. Noi siamo i custodi di tutto quello che esiste, ciò che abbiamo ricevuto dai nostri padri ma anche ciò che abbiamo creato. Non sono nostre le case, le opere d’arte, le strade, le città, non sono nostre le aziende. In ogni attimo della vita, del lavoro, noi dobbiamo sapere, essere profondamente consapevoli che ogni nostro gesto è per i nostri figli, e nostri figli sono un po’ tutti i giovani, come era nelle culture antiche, dove i cuccioli venivano allevati dall’intera comunità in base ai valori della tradizione e della durata del tempo. Anche per questo quei giovani diventavano poi persone pienamente umane. Noi dobbiamo essere per loro come la levatrice della Maieutica di Socrate; dobbiamo pensare alla loro vita, saranno loro a ricevere dalle nostre mani il mondo, dobbiamo fare tutto quanto possiamo perché le cose vadano nel migliore de modi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento