Brunello Cucinelli, primo trimestre ancora in crescita. E nasce il progetto "Kids"

Il fatturato dell'azienda di Solomeo continua a far registrare segni positivi, il presidente: "Molto soddisfatti per un percorso solido e costante"

Ricavi netti per 160,4 milioni di euro, con un incremento dell' 8,1% a cambi correnti (+7,1% a cambi costanti) rispetto ai 148,3 milioni di Euro al 31 marzo 2018. Crescita delle vendite nei mercati internazionali del 9%, con la punta del 12,7% in Cina (Europa +8,7%, Nord America +9,2%). Cresce anche il volume delle vendite, nei negozi monomarca dell'8,5%, del 6,4%1 nei multimarca.  Sono i dati del primo trimestre della Brunelli Cucinelli, alla luce dell'analisi del fatturato da parte del Consiglio di Amministrazione, in accordo con gli International Financial Reporting Standards (IFRS) emessi dall’International Accounting Standards Board.

“Non possiamo che essere molto, molto soddisfatti del principio d’anno della nostra azienda, che ha proseguito in un lineare, solido e ponderato percorso di crescita in tutti i canali e mercati nei quali siamo presenti - commenta l'amministratore e presidente Brunello Cucinelli - Questo è quanto emerge dai molto buoni sell-out della collezione Primavera - Estate 2019”.

“Sempre sostenendo una crescita costante ed equilibrata - aggiunge -  ci stiamo affacciando a questo nuovo progetto “bambino” con entusiasmo, rispetto e misura". Positivo anche il progetto  “Sartoria di Solomeo”, lanciato nella seconda parte dello scorso anno; "respiriamo un grande interesse intorno a questo nuovo progetto, che immaginiamo sia motivato dal desiderio di indossare un abito con un fit contemporaneo, realizzato utilizzando tessuti che rispecchino la tendenza del momento, interpretati e letti con i consigli di giovani sarti, attenti ricettori del gusto e dei trend".

"Siamo fiduciosi dello sviluppo del nuovo “progetto Kids”, naturale ampliamento della nostra offerta ready to wear, con collezioni dedicate che esordiranno nella seconda parte dell’anno - concludde Cucinelli - Le nostre prime sensazioni, in fase di costruzione di collezione, sono molto positive, e crediamo di essere riusciti a trasferire quel gusto che ci caratterizza anche nella proposta “Kids”. 

Potrebbe interessarti

  • Casa in disordine, addio: ecco le tecniche per imparare a mantenere tutto a posto

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • La passione per il vino porta David e Victoria Beckham in Umbria

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

I più letti della settimana

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, trovato morto in casa con la gola tagliata: indagini in corso

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Umbria, trovato cadavere in un campo: indaga la polizia scientifica

  • Nomine & Poltrone - Concorso per presidi, ecco i nomi dei 37 nuovi dirigenti scolastici in Umbria

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento