Sessanta dipendenti a rischio, a Palazzo Cesaroni l'incontro sulla crisi della Sogesi di Cannara

Il capogruppo regionale della Lega, Stefano Pastorelli, e la vicepresidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria, Paola Fioroni hanno assicurato "massima attenzione" sulla vicenda

La situazione dei lavoratori dello stabilimento Sogesi di Cannara è stata al centro di un incontro tra il capogruppo regionale della Lega, Stefano Pastorelli, insieme con il vicepresidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria, Paola Fioroni, e una delegazione dei dipendenti.

"Si tratta – spiegano Pastorelli e Fioroni a margine dell'incontro a Palazzo Cesaroni – dell’ennesima criticità
ereditata dal passato che rischia di creare un danno al tessuto socio-economico della nostra regione. Purtroppo la mancata aggiudicazione dell’appalto relativo ad alcuni servizi sanitari ha complicato di molto la situazione dello stabilimento di Cannara, aprendo pesanti interrogativi circa il futuro occupazionale dei circa 60 operai che rischiano di perdere il posto di lavoro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due rappresentanti regionali hanno assicurato che la Lega sta "seguendo da vicino la vicenda in una costante
interlocuzione con la Giunta regionale e con la presidente Donatella Tesei. Siamo al fianco dei lavoratori di Cannara, delle loro famiglie – concludono – e terremo alta l’attenzione sulla vicenda allo scopo di evitare
ridimensionamenti del sito e ripercussioni negli altri stabilimenti regionali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento