Sessanta dipendenti a rischio, a Palazzo Cesaroni l'incontro sulla crisi della Sogesi di Cannara

Il capogruppo regionale della Lega, Stefano Pastorelli, e la vicepresidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria, Paola Fioroni hanno assicurato "massima attenzione" sulla vicenda

La situazione dei lavoratori dello stabilimento Sogesi di Cannara è stata al centro di un incontro tra il capogruppo regionale della Lega, Stefano Pastorelli, insieme con il vicepresidente dell’Assemblea Legislativa dell’Umbria, Paola Fioroni, e una delegazione dei dipendenti.

"Si tratta – spiegano Pastorelli e Fioroni a margine dell'incontro a Palazzo Cesaroni – dell’ennesima criticità
ereditata dal passato che rischia di creare un danno al tessuto socio-economico della nostra regione. Purtroppo la mancata aggiudicazione dell’appalto relativo ad alcuni servizi sanitari ha complicato di molto la situazione dello stabilimento di Cannara, aprendo pesanti interrogativi circa il futuro occupazionale dei circa 60 operai che rischiano di perdere il posto di lavoro".

I due rappresentanti regionali hanno assicurato che la Lega sta "seguendo da vicino la vicenda in una costante
interlocuzione con la Giunta regionale e con la presidente Donatella Tesei. Siamo al fianco dei lavoratori di Cannara, delle loro famiglie – concludono – e terremo alta l’attenzione sulla vicenda allo scopo di evitare
ridimensionamenti del sito e ripercussioni negli altri stabilimenti regionali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento