Cresce l'autostada sotterranea della fibra in Umbria, Paparelli: "Internet veloce, ecco per quanti e quando"

Entro l'estate in funzione la fibra nei primi comuni dell'Umbria

"Trecentomila cittadini e imprese entro il 2020 avranxnp accesso alla fibra ottica, il che vuol dire poter lavorare con internet di nuova gerazione, più veloce, con più dati e servizi". E' questo l'annuncio fatto dal Presidente della Giunta regionale, Paparelli, che oggi ha inaugurato a San Giustino un altro cantiere per depositare la fibra ottica anche in questo angolo di Umbria.

 A San Giustino, a fronte di una popolazione di 11.147 abitanti saranno rilegare in fibra ottica 5.363 unità immobiliari (fra abitazioni e imprese) e 19 sedi della pubblica amministrazione. Saranno stesi 54,6 km di cavi, riutilizzando il 90% delle infrastrutture esistenti, con un investimento complessivo di 1 milione di euro.  L’avvio dei cantieri per la posa della banda ultralarga a San Giustino –consentirà a cittadini, imprese e Pubblica Amministrazione di usufruire di servizi innovativi tali da costituire un volano per la crescita dell’intera economia locale”.

Il Presidente Paparelli ha inoltre sottolineato l’impegno della Regione anche per quanto riguarda le procedure autorizzative, “adottando un modello innovativo previsto dal Codice delle comunicazioni che ci ha consentito – ha detto – di ottenere, nella maggior parte dei casi, le autorizzazioni in circa 40 giorni dal primo contatto. Contiamo di accendere ufficialmente nel primo comune umbro la rete tra luglio e agosto di quest’anno per concludere i lavori entro il 2020. Cittadini ed imprese - ha concluso – potranno così apprezzarne concretamente i benefici”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento