Mercoledì, 28 Luglio 2021
Economia

Decreti Rilancio e Ristori, in Umbria arrivati quasi 140 milioni di euro per 46mila richieste

Novità in arrivo con il nuovo piano di aiuti: spariscono i codici Ateco e interventi per i professionisti iscritti agli ordini

Il bilancio dei contributi a fondo perduto erogati dallo Stato, in base a quanto previsto dal decreto Rilancio e dai decreti Ristori supera la cifra di 46mila pagamenti effettuati per un importo di 138,68 milioni di euro erogati.

Per la provincia di Perugia sono stati disposti 26.388 pagamenti, per un importo di 74,07 milioni di euro con il decreto Rilancio, alla data del 22 dicembre del 2020.

Con i decreti Ristori, alla data dell’8 gennaio, sempre in provincia di Perugia sono stati effettuati 9.470 pagamenti per 35,18 milioni di euro.

A Terni, invece, per il decreto Rilancio sono 7.560 le domande accolte e per le quali è stato fatto il pagamento di 19,93 milioni di euro. Con i decreti Ristori sono state presentate e liquidate 2.814 richieste per un importo di 9,50 miioni di euro.

Il totale regionale è di 94 milioni di euro erogati con il decreto Rilancio, per un totale di 33.948 domande; con i decreti Rilanci sono stati effettuati 12.284 pagamenti, per un importo di 44,68 milioni di euro.

I rimborsi previsti dai decreti Ristori sono destinati a tutte le attività che hanno subito chiusure a causa dell’epidemia da Covid-19 e per compensare le attività economiche che operano nelle Regioni che passano a una fascia di rischio più alta.

Nel decreto Ristori 5 sono previste novità , con una parte di nuove risorse che saranno utilizzate per aiutare bar, ristoranti, alberghi, pasticcerie penalizzati dalle chiusure imposte dal Covid, ma con un sostegno a tutte le partite Iva, indipendentemente dal codice Ateco e anche l’inclusione dei professionisti iscritti agli ordini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decreti Rilancio e Ristori, in Umbria arrivati quasi 140 milioni di euro per 46mila richieste

PerugiaToday è in caricamento