Turismo, Passignano sul Trasimeno si rifà il look: nuovo arredo urbano

L'amministrazione comunale: "Siamo partiti con il lungolago, per poi proseguire nelle altre zone del territorio"

Mentre la Regione lancia una campagna sulle tv nazionali per promuovere un'Umbria "bella e sicura" e rilanciare un turismo che rischia di essere fortemente condizionato dall'emergenza coronavirus e dalla polemica dei giorni scorsi, con il 'cuore verde d'Italia' che è stato considerato a rischio moderato (livello 3) come la Lombardia, Passignano sul Trasimeno si rifà il look dell'arredo urbano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Agabiti: "L'Umbria, bella e sicura, riapre ai turisti

"Nuove linee, nuove colorazioni, nuovi materiali e nuovo look - si legge sulle pagine social del Comune -. Siamo partiti con il lungolago, per poi proseguire nelle altre zone del territorio. Panchina con struttura in acciaio, seduta e schienale in tondo d’acciaio trafilato e verniciato. In abbinamento nuovo cesto da 80L in lamiera zincata e posacenere. Totale sostituzione delle vecchie dotazioni e potenziamento dei punti di raccolta rifiuti. A breve ci saranno altre novità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento