Economia

Coronavirus, con 'Umbre' una 'Web Experience' con esperti per uscire dalla crisi e innovare

La rete d'imprese fondata da Angelantoni, Baccarelli, Caporali, Colaiacovo e Sciurpa lancia un format: ogni giovedì un appuntamento per cercare chiavi di lettura e soluzioni

Ospiti illustri online ogni giovedì per trovare nuovi spunti utili a comprendere come meglio dare un significato a ciò che si sta vivendo, in una contingenza imprevedibile ed inaspettata come quella del Covid-19, ma anche idee propositive e soluzioni per l'uscita dalla crisi e la ripresa. Questo lo scopo di 'UMBRE: Web Experience', una serie di 'webinar' pensata appunto da Umbre ('United Marketing for Business and Regional Experience'), la rete d’imprese che coniuga imprenditorialità, formazione e turismo. Una rete nata nel 2016 e fondata da 5 giovani imprenditrici - Federica Angelantoni, Ilaria Baccarelli, Ilaria Caporali, Cristina Colaiacovo e Michela Sciurpa - impegnate in diversi settori industriali e accomunate dall’essere titolari di almeno una struttura ricettiva in Umbria, oltre che dall’amore verso la propria Terra.

Coronavirus, verso la Fase 2: l'arma in più dell'Umbria è l'Università

LO SCOPO - “Abbiamo sentito più che mai viva la necessità di lanciare messaggi di speranza - spiega la presidente Michela Sciurpa - tramite approfondimenti e possibilità di dialogo a coloro che seguono la nostra rete. Ogni 'webinar' avrà la durata di max 60 minuti divisi fra speech dell’ospite, domande da parte di Umbre e da parte di chi sarà collegato con noi, valutazioni finali e conclusioni. Il nostro target di riferimento - prosegue Sciurpa - sarà invitato come ospite 'virtuale' a partecipare ai nostri incontri, che si terranno tutti i giovedì a partire dal 23 aprile fino al 28 maggio sulla piattaforma zoom e anche in diretta Facebook".

Coronavirus, il piano Tesei per la Fase 2: "Umbria come modello nazionale"

GLI ARGOMENTI - Tra gli argomenti che verranno trattati ci sono la convivenza con il rischio e l’avere coraggio: cosa insegna lo sport attraverso la resilienza; la comunicazione ideale per il turismo e per le imprese in momento di crisi e post-emergenza; l’impatto sociologico del nuovo mondo e come cambiano le relazioni durante e nel post coronavirus; le nuove professionalità di cui ci sarà bisogno e la visione del territorio e di come verrà vissuto in futuro. La registrazione può essere effettuata cliccando su questo link e per tutte le informazioni è possibile consultare la pagina Facebook di 'UMBRE'.

Coronavirus, la moda è in ginocchio: "Imprese con -100% di fatturato"

IL CALENDARIO - giovedì 23 aprile: 'Comunicazione' con Gianluca Comin (ore 16:30-17:30); giovedì 30 aprile: 'Relazioni' con Andrea Sales (ore 16:30-17:30); giovedì 7 maggio: 'Resilienza' con Vittorio Malingri (ore 16:30-17:30); giovedì 14 maggio: 'Creatività' con Bruno Ceccobelli e Giuliano Giuman (ore 16:30-17:30); giovedì 21 maggio: 'Ripresa' con Paolo Taticchi (ore 16:30-17:30); giovedì 28 maggio: 'Visione' con Joseph Grima (ore 16:30-17:30).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, con 'Umbre' una 'Web Experience' con esperti per uscire dalla crisi e innovare

PerugiaToday è in caricamento