Coronavirus, riparte l'autolinea che collega l'Umbria con Roma, Fiumicino e Romagna

Il servizio ripartirà giovedì 22 ottobre: obbligo della prenotazione e del rispetto delle norme anti-Covid

Dopo mesi di interruzione causa Covid riparte l'autolinea della Sulga che collega l'Umbria con Roma e l'aeroporto di Fiumicino da una parte e con la Romagna dall'altra. Torna infatti attiva da giovedì prossimo (22 ottobre) la Ravenna-Forlì-Cesena-Sansepolcro-Città di Castello-Perugia-Roma-Fumicino, che "riprenderà il servizio - si legge in una nota della compagnia - nei giorni feriali di lunedì, giovedì, venerdì e sabato con partenza da Ravenna alle ore 04:45 e ritorno dall’Aeroporto Fiumicino alle ore 14:30 e da Roma Stazione Tiburtina alle ore 16:00".

"È obbligatoria - fa sapere ancora Sulga - la prenotazione telefonica al numero 075 5009641 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 06:30 alle ore 17:00, il sabato dalle ore 06:30 alle ore 13:00) entro il giorno feriale precedente la partenza. Informiamo inoltre che nei nostri autobus saranno rispettate tutte le normative in vigore per contenere il contagio e la diffusione del Covid-19, pertanto è obbligatorio salire a bordo dell’autobus muniti di mascherina protettiva e indossarla per tutta la durata del viaggio, sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea, igienizzare le mani e mantenere le distanze di sicurezza. Per tutte le informazioni: www.sulga.it".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • La Liguria ritorna in zona gialla mentre l'Umbria resta arancione: eppure i dati parlano chiaro, situazione migliore da noi...

Torna su
PerugiaToday è in caricamento