Coronavirus, stop a sanzioni e interessi per chi paga in ritardo la tassa di soggiorno a Perugia

La giunta comunale permette di differire il versamento e la presentazione della dichiarazione dell’imposta di soggiorno del primo trimestre 2020 entro il 15 luglio 2020

Stop a sanzioni e interessi per chi paga la tassa di soggiorno in ritardo. La giunta comunale ha deciso che non saranno applicate sanzioni e interessi ai gestori delle strutture ricettive che pagheranno e presenteranno la dichiarazione dell’imposta di soggiorno del primo trimestre 2020 entro il 15 luglio 2020, in coincidenza, cioè, con la scadenza prevista per il secondo trimestre.

La decisione è stata presa a seguito dello stato di emergenza sanitaria in corso che ha determinato una significativa contrazione dell’attività e, quindi, del fatturato delle attività economiche, non ultime le strutture ricettive, chiuse da tempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo adottato questa misura - ha spiegato l’assessore al Bilancio dell’ente, Cristina Bertinelli - in considerazione delle difficoltà economiche e finanziarie dei gestori di strutture ricettive a fare fronte ai propri adempimenti burocratici ed economici per questo imprevisto e prolungato periodo di inattività, in attesa di eventuali, ulteriori provvedimenti governativi in materia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento