menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, 'Pitti Uomo' si fa digital: a inaugurarla Brunello Cucinelli direttamente da Solomeo

A dare il via il 12 gennaio alla particolare edizione 2021 della storica kermesse fiorentina sarà l'imprenditore umbro

Sarà lo stilista umbro Brunello Cucinelli, direttamente da Solomeo, a inaugurare il prossimo 12 gennaio la nuova edizione del 'Pitti uomo digitale'. Dal piccolo borgo l'imprenditore filosofo animerà l’anteprima digitale della storica kermesse fiorentina della moda, con un collegamento in streaming e una serie di appuntamenti con buyer, clienti e stampa nazionale e internazionale. "Da sempre considero 'Pitti Uomo' una sorta di grande sfilata all’aperto - spiega lo stesso Cucinelli -, dove con l’arrivo da tutto il mondo di circa 30.000 persone ad edizione, si crea un’atmosfera piacevole e nel contempo si delinea il 'gusto' della stagione a venire. Non vi è dubbio che insieme ai quattro giorni successivi in Milano forse si è creata la più bella Fashion Week da uomo al mondo". 

VIDEO Covid e patrimoniale, Cucinelli: "Se si farà, sarò il primo"

"La proposta di appuntamenti digitali - spiegano poi dall'azienda umbra - durerà quattro giorni, in coincidenza con le date canoniche della manifestazione 'Pitti Uomo Fall Winter 2021'. La collezione verrà presentata a 'Casa Cucinelli', uno spazio allestito nella fabbrica di Solomeo, che vuole ricreare un ambiente familiare, capace di coniugare la cultura, le tradizioni, l’amore per il territorio e per l’ospitalità. Un luogo dall’arredamento conviviale dove sentirsi a casa, dove riscoprire il valore di un tempo gentile e pacato, e poter apprezzare la qualità artigianale e la creatività delle collezioni. Questo spazio vuole avvicinarsi agli ambienti che siamo soliti creare in Fortezza da Basso in Firenze e nelle Case Cucinelli presenti a Milano, Londra, Parigi e New York. Si rinnova così il legame da sempre fortissimo tra Brunello Cucinelli e Pitti Uomo, un appuntamento prestigioso che l’imprenditore ama sostenere in quanto eccezionale teatro di bellezza, nel segno del valore dell’alta artigianalità e del Made in Italy".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento