rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Coronavirus, esonerati dalla seconda rata gli ambulanti di Pian di Massiano

L'assessore Pastorelli: "Siamo consapevoli delle difficoltà economiche che gli operatori commerciali stanno affrontando a seguito delle restrizioni necessarie per il contenimento della pandemia"

Esonero dal pagamento della seconda rata per gli operatori commerciali del mercato settimanale di Pian di Massiano. Il versamento, che per il periodo marzo-aprile 2020 ammonta a circa 16mila euro, era in scadenza il 30 aprile prossimo ed era dovuta a titolo di contributo servizi.

"Una cifra a cui il Comune di Perugia può rinunciare - ha spiegato l’assessore Commercio Clara Pastorelli - in considerazione della sospensione dei mercati e, quindi, anche di quello di Pian di Massiano, decisa l’11 marzo scorso, fino al prossimo 3 maggio. Siamo consapevoli delle difficoltà economiche che gli operatori commerciali stanno affrontando a seguito delle restrizioni necessarie per il contenimento della pandemia e, d’altro canto, con il mercato chiuso, il Comune non ha erogato, nello stesso periodo, il servizio per cui il contributo dovrebbe normalmente essere corrisposto".

La questione sarà ripresa dopo il 3 maggio, sulla base delle decisioni relative alla cosiddetta Fase 2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, esonerati dalla seconda rata gli ambulanti di Pian di Massiano

PerugiaToday è in caricamento