Economia

Altotevere, pronta a partire la piattaforma logistica. Melasecche: "Cantiere di sviluppo e ripresa economica"

L'infrastruttura, al confine tra Città di Castello e Sangiustino, è di proprietà della Regione. Sopralluogo dell'assessore regionale e del sindaco tifernate Bacchetta

In una Fase 2 che si preannuncia dura e una crisi che farà sentire i suoi effetti soprattutto in Umbria dopo le lunghe settimane di lockdown, al confine tra Città di Castello e San Giustino sta per partire un progetto importante come la piattaforma logistica dell’Alto Tevere. “Vogliamo che questa piattaforma logistica diventi un cantiere di sviluppo e di ripresa economica per il tutto il comprensorio” ha detto Enrico Melasecche, assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti, che ieri ha effettuato un sopralluogo all'infrastruttura di proprietà della Regione insieme al primo cittadino tifernate Luciano Bacchetta. “Con il sindaco - ha aggiunto Melasecche - stiamo lavorando  all’attivazione di un’opera ideata in maniera molto opportuna a ridosso della E45, con uno svincolo a servizio, che sarà importante per supportare le aziende del territorio".

Fase 2, prima messa in cattedrale a Città di Castello

Il sopralluogo - a cui hanno preso parte anche Luca Secondi vice sindaco di Città di Castello, l’assessore comunale Massimo Massetti, il consigliere regionale Valerio Mancini e i tecnici della Regione e del Comune tifernate - ha permesso di constatare il completamento delle opere previste dal progetto, che sono già state collaudate e che verranno perfezionate con gli interventi di finitura dei percorsi stradali interni all’atto della entrata in funzione della piattaforma. “La conclusione di questo progetto è fondamentale per lo sviluppo economico del territorio e presto avremo risultati significativi - ha osservato Bacchetta -. Rringrazio la Regione, che si sta impegnando moltissimo per arrivare a fare in modo che questa infrastruttura possa essere un’opportunità di crescita per l’intera Alta Valle del Tevere. Vogliamo completare la piattaforma, affidarla e farla gestire nel miglior modo possibile. Quello di oggi - ha concluso il sindaco di Città di Castello - è un segnale di grande attenzione da parte della Regione per il nostro territorio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altotevere, pronta a partire la piattaforma logistica. Melasecche: "Cantiere di sviluppo e ripresa economica"

PerugiaToday è in caricamento