Martedì, 18 Maggio 2021
Economia

Fase 2, riaprono i mercati e le fiere dell'Umbria: ecco quali sono le regole da seguire

Le misure generali e le competenze dei Comuni in vista della ripartenza del commercio al dettaglio su aree pubbliche (mercati, fiere e hobbisti) fissata per il 25 maggio

Dopo le lunghe settimane di 'lockdown' la Fase 2 dell'emergenza coronavirus in Umbria sta per iniziare anche per il commercio al dettaglio su aree pubbliche e dunuque per mercati, fiere e mercatini degli hobbisti. A dare il via a tutte queste attività a partire da lunedì 25 maggio è arrivata infatti l'ordinanza regionale firmata ieri (22 maggio) dalla 'governatrice' Donatella Tesei. "Per il commercio al dettaglio su aree pubbliche - si legge nell'ordinanza -, si rimette ai Comuni la gestione delle aree mercatali e l’adozione di eventuali ulteriori misure, quali ad esempio l’estensione dell’obbligo di fornire guanti usa e getta a tutte le categorie merceologiche".

Competenze dei Comuni e misure generali che erano state già indicate da un recente documento stilato dalle Regioni e recepito dal Governo nell'ultimo Dpcm...

MISURE GENERALI

COMPETENZE DEI COMUNI

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 2, riaprono i mercati e le fiere dell'Umbria: ecco quali sono le regole da seguire

PerugiaToday è in caricamento