rotate-mobile
Economia

Decreto 'Sostegni Bis', cartelle e pagamenti: l'Agenzia delle entrate-Riscossione aggiorna le Faq

Dalla sospensione dei pignoramenti alla proroga dello stop per le notifiche degli atti: tutto quello che c'è da sapere

PAGAMENTI ENTRO IL 2 AGOSTO:

Il decreto n. 73/2021 proroga dal 30 aprile 2021 al 30 giugno 2021 il termine di sospensione dei versamenti di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di accertamento esecutivo, avvisi di addebito Inps, la cui scadenza ricade nel periodo tra l’8 marzo 2020 e il 30 giugno 2021. La sospensione riguarda anche il pagamento delle rate dei piani di dilazione, in scadenza nello stesso periodo (per i soggetti con residenza, sede legale o la sede operativa nei comuni della c.d. “zona rossa” di cui all’allegato 1 del DPCM 1° marzo 2020, la sospensione decorre dal 21 febbraio 2020). I pagamenti degli atti sospesi dovranno essere effettuati entro il mese successivo alla fine del periodo di sospensione, e quindi entro il 31 luglio 2021. Trattandosi di un sabato, il termine ultimo slitta a lunedì 2 agosto.

PAGAMENTI ENTRO IL 2 AGOSTO

STOP NOTIFICHE DEGLI ATTI FINO AL 30 GIUGNO

SOSPESI PIGNORAMENTI E PROCEDURE DI RISCOSSIONE

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Decreto 'Sostegni Bis', cartelle e pagamenti: l'Agenzia delle entrate-Riscossione aggiorna le Faq

PerugiaToday è in caricamento