Giovedì, 23 Settembre 2021
Economia

Contributo a fondo perduto per fiere, convegni e ingrosso alimentare: come ottenerlo

Le domande per l’accesso alla misura messa in campo dalla Regione Umbria possono essere presentate (con invio tramite Pec con firma digitale) entro le ore 13.30 del 19 febbraio 2021

Tra le imprese più colpite dai danni collaterali dell'emergenza coronavirus ci sono anche quelle che operano nel settore dell’organizzazione di convegni, fiere, servizi di noleggio di strutture e attrezzature per manifestazioni e spettacoli e nel settore del commercio all’ingrosso di alimenti e bevande. E proprio ad esse è destinata una delle mirsure straordinarie messe in campo dalla Regione Umbria, che consiste in un controbuto a fondo perduto.

Coronavirus, Umbria in arancione fino al 31 gennaio: le regole per le imprese

A fornire una guida su come ottenerlo è la Confcommercio umbra, che mette a disposizione anche i suoi tecnici del 'Servizio Bandi ed Incentivi' per fornire informazioni e assistere le imprese umbre del settore nella presentazione della domanda (incentivi@confcommercio.umbria.it). Eccola...

MODALITÀ DI ASSEGNAZIONE E SCADENZE

TIPOLOGIA DEL BENEFICIO

CODICI ATECO AMMISSIBILI

Continua a leggere >>>

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributo a fondo perduto per fiere, convegni e ingrosso alimentare: come ottenerlo

PerugiaToday è in caricamento