Coppia americana innamorata dell’Umbria si sposa a Gualdo Cattaneo: grande festa in piazza con tutto il paese

Il “sì” sulla cima dell’antica Rocca, la mattina invitati e sposi a lezione di tagliatelle con le signore del paese. La cena di nozze, in forma privata, nel cortile dell’antico maniero

Innamorati dell’Umbria, stregati dalle viuzze, dalla piazza, e dai panorami del piccolo borgo di Gualdo Cattaneo (Pg), al punto tale da decidere di celebrare qui il loro matrimonio e di organizzare, la sera prima dell'evento, una festa per tutti gli abitanti del paese. Alix, americana, e Lain anglo-americano, sono arrivati nei giorni scorsi nel piccolo borgo umbro insieme ai loro amici e parenti trascorrendo un soggiorno in vero stile umbro, coinvolgendo anche i residenti nelle loro festose attività. Venerdì  sera la giovane coppia ha organizzato una grande festa nella piazza di Gualdo Cattaneo invitando tutti i gualdesi, oltre ai loro ospiti. Nel menù solo prodotti locali: dalla porchetta al formaggio, dalle verdure alla pizza, e poi tanta musica fino a tardi. 

Una serata speciale, in cui la piccola piazza era gremita di persone del posto e stranieri uniti da questo evento così particolare e gioioso, una festa all’insegna della semplicità fatta di strette di mano, risate, conversazioni improvvisate in inglese o in italiano. “Siamo molto felici di essere qui – hanno detto gli sposi tra gli applausi – Gualdo Cattaneo è nel nostro cuore, amiamo questo posto”. In onore della coppia, tra la sorpresa e l’ammirazione dei presenti, si sono esibiti i tamburini di Gualdo Cattaneo.

Gli invitati hanno voluto provare anche a cimentarsi nella cucina tipica umbra. Ad esaudire il loro desiderio ci hanno pensato tre signore del posto che, dotate di mattarello, farina, tavola e uova, sabato mattina hanno tenuto una vera e propria lezione di pasta fatta in casa, nella taverna del paese. Gli americani si sono dimostrati molto attenti, hanno fatto domande e scattato foto e per pranzo hanno potuto gustare la pasta condita con il sugo preparato poco prima da alcune donne del posto.

Sabato pomeriggio il grande evento: il matrimonio di Alix e Lain. Suggestiva la location scelta: il terrazzo in cima alla Rocca di Gualdo Cattaneo. A fare da cornice al loro sì un panorama mozzafiato, una veduta splendida sull’Umbria, da Assisi fino a Spoleto.  Quella dei giovani americani è stata la prima cerimonia celebrata  in questo splendido maniero del passato, costruito tra il 1494 e il 1498, su progetto di Francesco di Bartolomeo da Pietrasanta.  Sabato sera la cena di nozze riservata agli ospiti, nel cortile della fortezza, addobbato con fiori e candele. Un a festa splendida, un vero e proprio evento per il piccolo borgo, meta di tanti turisti che restano affascinati da stradine e antichi palazzi che ancora oggi raccontano la storia del passato. 

Il sogno di Alix e Lain è stato reso possibile grazie ai loro amici gualdesi  Katrin e Umberto, alla collaborazione della Pro loco di Gualdo Cattaneo, ai ragazzi del posto che si sono rimboccati le maniche trasportando panche e tavole sulla cima della rocca, sfidando la fatica e i numerosi e stretti scalini che l’attraversano, grazie alle attività locali, l’enoteca Dadotratto, il negozio di fiori e piante Luisa, la parrucchiera Rosaria Formica, il bar di Alberto Trinari e le meravigliose signore del paese che si sono prodigate nelle lezioni di pasta. Uno straordinario esempio di collaborazione, che dimostra come l’unione faccia la forza, e permetta anche di realizzare piccoli grandi desideri.

Potrebbe interessarti

  • Alcol denaturato, un potente disinfettante per l'igiene domestica

  • Spazzatura, come disinfettare i bidoni ed evitare il cattivo odore, specie d'estate

  • Peperoncino, tutti i pro e i contro di una spezia molto amata da tanti

  • Passione per il barbecue, come costruirne uno fai-da-te

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale, cade dalle scale e muore a 26 anni

  • Tragedia in centro storico, ragazza di 28 anni trovata morta

  • Tragedia all'ospedale, studentessa universitaria cade dalle scale e muore

  • Investito sulla E45, il testimone: "Ho cercato di convincerlo a salire in auto, poi si è lanciato sulla strada"

  • A piedi sulla E45, travolto e ucciso da un'automobile

  • Sostiene un esame a Medicina e precipita dalle scale dell'Ospedale: muore a soli 26 anni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento