menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

NOMINE & POLTRONE: Ecco il presidente dei Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Umbria

I vertici della sezione sono stati nominati durante l’assemblea delle imprese del settore che ha eletto anche il nuovo consiglio direttivo

Matteo Brutti, amministratore dell’azienda informatica Città in Internet srl di Perugia, è stato confermato alla presidenza della Sezione Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Umbria che rappresenta poco meno di 250 imprese che in Umbria si occupano di ict, consulenza, ricerca&sviluppo, marketing, telecomunicazioni e engineering. Vice presidente sarà Nicola Astolfi, di Astolfi spa di Terni.

I vertici della sezione sono stati nominati durante l’assemblea delle imprese del settore che ha eletto anche il nuovo consiglio direttivo.

Spiega Confindustria: "L’assemblea è stata anche l’occasione per delineare il programma di iniziative e attività che saranno sviluppate nel prossimo biennio con l’obiettivo di ridare una nuova capacità progettuale sul tema dell'innovazione all'interno di Confindustria Umbria e per incidere sullo sviluppo locale anche attraverso idonei percorsi di comunicazione. Particolare attenzione sarà riservata a progetti da sviluppare nell’ambito dell’Agenda Digitale per contribuire ad abbattere il “divario digitale”, allo sviluppo di un incubatore che favorisca la nascita di start up innovative, alla promozione di incontri con le aziende per raccogliere le necessità del tessuto produttivo umbro in materia di infrastrutture a Banda Larga, per poi sollecitare interventi istituzionali".

“Quelli elencati sono solo alcuni dei temi che abbiamo a cuore e su cui vogliamo lavorare nel prossimo biennio – ha sottolineato il presidente Matteo Brutti – siamo convinti, infatti, che la vitalità delle nostre imprese e l’alta qualità del sapere professionale rappresentino le basi su cui poter fondare una nuova fase di ripresa. I servizi offerti dalle aziende del nostro settore nella nostra regione risultano essenziali per ottenere quel contenimento dei costi aziendali attraverso il ricorso all’innovazione, che possa consentire al sistema imprenditoriale di uscire più rapidamente dallo stato di crisi. Purtroppo la consistenza del nostro settore allo stato attuale non emerge. Il mercato locale penalizza la territorialità dell’offerta (non esiste una Made in Umbria dell’innovazione), le Multinazionali, soprattutto presenti nell’area di Terni, potranno, invece, diventare nostro interlocutore naturale in materia. Pensiamo di avere le professionalità e le capacità non solo per essere interlocutori affidabili nella definizione dei programmi di sviluppo pubblici, ma anche dio poterci offrire come fornitori di servizi strategici, e come partner capaci di portare investimenti, progettualità e capacità applicative all’amministrazione pubblica e nelle aziende private, migliorando la qualità e l’efficienza dei servizi”. 

 

COMPOSIZIONE CONSIGLIO DIRETTIVO

Presidente

Matteo Brutti – Città in Internet 

Vice Presidente

Nicola Astolfi – Astolfi

Rappresentante Piccola Industria

Gianpaolo Malizia - Nts Projects

Consiglieri

Maria Bordoni - Metron

Stefano Cappelloni – Gianos Consulting

Marco Cascioli - Qualitas

Paolo Castellani – Btc System

Gianluca Del Sorbo – Telecom Italia

Gianluca Gambini – UNIPOLSAI Divisione Sai Agenzia Terni

Mariano Gattafoni – Btree

Giovanni Giorgetti, Esg89 

Francesco Giuli, Molly & Partners 

Angela Martino, Poste Italiane 

Marco Radicchi, Audit Atque Resolvit 

Marco Raspati, Nexo Corporation 

Alessandro Ricci, 3dific 

Marcello Serafini, Santucci & Partners 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento