Il Comune di Spoleto assume personale a tempo pieno e indeterminato

La giunta ha deliberato il piano delle assunzioni per l’anno 2019. Venti in totale le assunzioni previste

Aggiornato il piano triennale del personale. E il Comune di Spoleto assume a tempo pieno e indeterminato. La giunta ha deliberato il piano delle assunzioni per l’anno 2019. Venti in totale le assunzioni previste, a cui vanno aggiunte le due procedure che verranno espletate in applicazione dell’articolo 110 del Testo Unico degli Enti Locali (TUEL) per individuare i dirigenti per la direzione economico-finanziario e risorse umane e per la direzione sviluppo.

“In questi mesi abbiamo effettuato una mappatura delle effettive esigenze nei diversi settori – ha spiegato l’assessore al personale Alessandro Cretoni – anche alla luce delle richieste di pensionamento presentate in base a “quota 100”, che si sono aggiunte a quelle dei dipendenti che avevano comunque maturato i requisiti. Parliamo di un totale di 16 persone solo per il 2019, quindi abbiamo dovuto necessariamente concentrarci sulle procedure concorsuali da avviare entro il mese di dicembre”. 

Nello specifico, oltre al nuovo dirigente della direzione tecnica, le procedure concorsuali permetteranno di inserire nell’organico del Comune di Spoleto tre specialisti amministrativi (categoria D), quattro esperti di vigilanza (C), un esperto di gare (C), quattro educatrici di asili nido (C), quattro esperti amministrativo contabile (C), un esperto tecnico (C) e due operatori per i servizi ausiliari (B). “Ringrazio quindi la struttura comunale per la proficua collaborazione che ha contraddistinto questi mesi di lavoro e, allo stesso tempo, i rappresentanti sindacali per il contributo fornito, nella certezza che quanto fatto potrà migliorare i servizi dell’Ente”.

E ancora: “Abbiamo individuato le professionalità che riteniamo necessario ed urgente inserire in organico – ha aggiunto l’assessore Cretoni – confrontandoci sia con i dirigenti, il cui apporto in questa fase è stato senza dubbio importante per avere un quadro puntuale della situazione, sia con i rappresentanti sindacali, con cui stiamo lavorando con spirito estremamente costruttivo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento