rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Economia

Che succede alla Colussi? Chiesto un incontro in Regione: "Produzione in calo, piano industriale assente"

Si complicano i rapporti aziendali tra le maestranze dello stabilimento di Petrignan e i vertici aziendali della Colussi. Il temuto calo della produzione - preludio ad una riorganizzazione e quindi potenziale esuberi - è stato confermato

Si complicano i rapporti aziendali tra le maestranze dello stabilimento di Petrignan e i vertici aziendali della Colussi. Il temuto calo della produzione - preludio ad una riorganizzazione e quindi potenziale esuberi - è stato confermato: lo stabilimento di Petrignano di Assisi non produrrà pià fette biscottate (le “Bifette”) che verranno dirottate in un altro stabilimento del gruppo. 

“Decideremo in assemblea come proseguire la mobilitazione - annunciano Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil insieme alla Rsu di Petrignano - mentre sul fronte istituzionale, dopo l’incontro odierno con la sindaca di Assisi chiediamo urgentemente un confronto con la Regione”. 

Preoccupa è molto anche il fatto che ad oggi non è stato ancora presentato un piano industriale per i prossimi anni di produzione: “Un piano essenziale che deve mettere in sicurezza l’occupazione nel sito di Petrignano. A questo punto - concludono Flai, Fai e Uila - speriamo che nelle prossime date convenute venga fatta chiarezza perché non è più tempo di rinvii e i lavoratori della Colussi non sono disponibili ad assistere al ridimensionamento di una realtà produttiva fondamentale per il territorio e per l’Umbria”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che succede alla Colussi? Chiesto un incontro in Regione: "Produzione in calo, piano industriale assente"

PerugiaToday è in caricamento