menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Take away e consegna a domicilio, a Perugia arriva City Up Go per unire commercianti e clienti

L'idea del team di giovani di Perugia, i ragazzi della Blackout Entertainment, permette di accorciare la distanza tra le attività della città e i clienti

A Perugia arriva City Up GO, il nuovo portale di E-commerce aggregativo lanciato on-line al sito www.cityupgo.eu. L'idea del team di giovani di Perugia, i ragazzi della Blackout Entertainment, permette di accorciare la distanza tra le attività della città e i clienti. "Questo strumento, semplice e veloce,  - spiegano dalla Blackout - permetterà al commerciante umbro di ritornare a vendere e proporre i propri prodotti o servizi, mediante il takeaway o la consegna a domicilio".

E ancora: "Lanciamo oggi questo nuovo servizio e permetteremo di iscriversi gratuitamente a tutte le attività, non solo ristorative, ma anche artigiane, i piccoli market, produttori enogastronomici, negozi in genere e tanti altri; queste, nell’attesa del ritorno alla normalità, avranno la possibilità di offrire i propri servizi ai clienti, grazie alla visibiltà all’interno della nostra piattaforma. L'utente potrà ordinare ed acquistare tramite smartphone, comodamente da casa, il prodotto e vederlo consegnato direttamente a casa, qualora l’attività fosse dotata anche di un proprio fattorino, rispettando così le norme di sicurezza socio-sanitarie".  

City Up Go, spiegano, "va immaginata come una grande via di una città, la vostra città, colma di negozi e attività commerciali con il loro personale pronto a svolgere di nuovo il suo lavoro. Tutto questo sarà all'interno del portale sviluppato dal team della Blackout Entertainment, agenzia di comunicazione e marketing digitale, una città virtuale che non sta più ferma ma che riprende a camminare, a muoversi attraverso la consegna a domicilio. Un portale unico nel suo genere, che ci permetterà, per quanto possibile, di ridarci un assaggio di normalità, tra le nostre mura ovviamente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento