Nomine & Poltrone - La Cgil dell'Umbria presenta il suo "governo": "Lavoro, giovani e paesi pieni"

Il maggior sindacato dell'Umbria, guidato dal segretario Vincenco Sgalla, ha il suo nuovo governo, ovvero sono stati votati i componenti della nuova segreteria regionale. I nuovi membri sono: Stefania Cardinali, Andrea Farinelli, Fabrizio Fratini e Barbara Mischianti. La nuova segreteria, che si è subito riunita al termine dell’assemblea, è stata eletta con 83 voti a favore, 29 contrati, 12 astenuti e una scheda bianca. 

“Ci aspetta un lavoro impegnativo, vogliamo affrontare con le nostre proposte e con la nostra azione vertenziale il vero problema dell’Umbria: la mancanza di una prospettiva, in particolare per le giovani generazioni – ha detto Vincenzo Sgalla dopo l’elezione – L’obiettivo che sarà alla base dell’azione della Cgil, in stretto raccordo con Cisl e Uil e nel confronto con le parti datoriali e con la Regione, sarà dunque quello di costruire le condizioni affinché le persone, non solo possano, ma vogliano scegliere di restare in Umbria, di progettare le proprie vite in questo territorio”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento