menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuove aperture in centro storico: il ristorante di tre ragazzi che punta tutto sul pesce del Trasimeno

Nuove aperture nel cuore di Perugia. A pochi passi da piazza Danti, lungo via Bartolo, tre giovanissimi hanno dato vita al ristorante Pane e Tulipani. Una sfida nella sfida, perché il locale propone un menù basato sul pesce del lago Trasimeno.


E il nome del ristorante non è stato scelto a caso. E' stato preso in prestito dal  premiato film di Sodini, una trama di rinascita sfida personale e riscoperta delle proprie passioni che ben si sposa con la visione dei tre soci: Lorenzo Tesorini, sommelier di 22 anni,  Matteo Moschi, chef del locale e Matteo Messini.

Tre menu aspettano i clienti del locale: uno di mare, uno di terra ed infine proprio quello di lago, fornito dai pescatori di San Feliciano. E al Pane e Tulipani si presentano così: “La cura per la qualità delle materie prime, la creatività dello chef nel rielaborare piatti della tradizione umbra, sono l’ingrediente vincente del ristorante. Dal persico reale al sale, il boccalone al forno con patate, la carbonara di polpo fino agli gnocchi alla tinca affumicata e zafferano,  lasciatevi tentare da queste specialità che promuovono le grandi ricchezze del Trasimeno”.

I tre giovanissimi soci hanno anche un'altra carta da giocarsi: “Non dimentichiamoci che ad un buon piatto è sempre consigliabile accompagnare un buon bicchiere di vino, e per questo i sommelier in sala sapranno certamente consigliarvi la comunione più armoniosa fra pane.. tulipani e vino”. Una sfida nella sfida, nel cuore di Perugia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento