Nuove aperture in centro a Perugia, apre l'Osteria Pappabona: stile vintage, pesce di Lago e tartufo

Gli arredi, il menù e la filosofia del nuovo locale che riapre nei locali del Rataplan

Da Rataplan a Osteria Pappabona… ecco il miracolo di Tommaso Brunelli in palazzo Baldeschi al corso. C’era una volta il bistrot Rataplan, un bar dove si poteva anche mangiare. C’è oggi un’osteria particolare, che opera all’insegna dei prodotti locali di qualità. 

“Mi ero stancato del semplice bar polivalente. Volevo fare qualcosa di speciale, memore delle iniziative che mio padre Walter, mente vulcanica, amava mettere in atto”. Ed ecco che Tommaso, figlio d’arte, studia un arredamento minimalista, mettendosi alla ricerca di oggetti della tradizione nei mercatini. Non è quindi un caso che al Pappabona si trovi il classico “mettitutto”, re delle case negli anni Cinquanta.

E poi sedute d’antan in stile rustico e vintage “che fanno impazzire gli americani”, dice Tommaso. Oltre agli spazi interni, ci sono quelli esterni, frequentatissimi. “Abbiamo aperto da meno di una settimana e facciamo sempre il pieno”. Tanto che, con ogni probabilità, dovremo studiare il modo di allargarci”. 

Ma cosa c’è, al Pappabona, di così speciale? “Prodotti locali, pesce del Lago, salumi particolarissimi, vini biologici. Insomma: tutto
quanto fa diversità e qualità”.

Il menù offre, fra l’altro, tagliolini con tinca affumicata, gnocchi al sugo di lepre, umbricelli al tartufo nero estivo, polpette di pesce del Lago, pinsa con guanciale di cinta senese e la varietà Grifo, capocollo, salame, mortadella al tartufo, ricotta salata della Valnerina, cipolla di Cannara, crudo di Norcia e… tanto altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Umbria, proclamati gli eletti in consiglio regionale: tutti i nuovi consiglieri, le biografie

  • Chiuso per 15 giorni il bar della droga, anche il Tar conferma

  • Beccato con la patente falsa, chiama la moglie e l'amico, ma anche loro hanno il documento contraffatto: denunciati in tre

  • Rischio microbiologico, lotto di Acqua Nepi richiamato dal Ministero della Salute

  • Investito mentre cammina in strada, grave 19enne: è in prognosi riservata

  • Muore a soli 42 anni dopo la caduta da un lettino dell'Ospedale: indagati medico e fisioterapista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento