menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Merloni, ancora un po' di cassa-integrazione: prorogata per altre sei mesi

Il Ministero del Lavoro del Governo Letta ha deciso di non lasciare senza sostegno economico gli oltre 1400 dipendenti di Umbria e Marche che da oltre 5 anni vivono di cassa integrazione. Ecco le novità

Il ministero del Lavoro ha ufficialmente prorogato per altri sei mesi la cassa integrazione ai 1.435 lavoratori degli stabilimenti di Umbria e Marche della ex Antonio Merloni in scadenza il prossimo 13 novembre. La situazione resta molto complessa, soprattutto dopo la decisione del tribunale di Ancona di annullare la cessione dell'azienda alla JP Industries che ha reso incerto anche il futuro dei lavoratori che erano stati riassunti.

Quella dell'ex Antonio Merloni resta una delle più gravi vertenze del Paese che rischia di mettere in ginocchio l'intero settore degli elettrodomestici e l''economia di territori già fortemente provati dalla crisi economica. Alla proroga della cassa-integrazione ha lavorato anche l'onorevole del Pd Giulietti che ha chiesto inoltre un intervento del Governo affinchè si garantisca un futuro ai tanti lavoratori di Umbria e Marche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento