menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Canone Rai, la scadenza si avvicina: come pagarlo con il modello F24

L'importo sarà pari a 90 euro, ma non tutti dovranno pagare l'intera somma, per i rinnovi o le prime attivazioni è necessario pagare soltanto una parte della cifra

Per gli utenti che non pagano il canone Rai nella bolletta elettrica, si avvicina la scadenza del 31 gennaio 2018 entro cui dovranno effettuare il pagamento con il modello F24. L'importo sarà pari a 90 euro, ma non tutti dovranno pagare l'intera somma, per i rinnovi o le prime attivazioni è necessario pagare soltanto una parte della cifra. 

Canone Rai: pagamento con modello F24

La scadenza del 31 gennaio per il pagamento del Canone Rai con modello F24 riguarda tutti quegli utenti che, seppur in possesso di un televisore, non hanno l'addebito nella bollette elettrica. Nelle istruzioni pubblicate sul sito dell'Agenzia delle Entrate, sono elencati tutti i casi in cui è necessario pagare il canone sull'abbonamento tv tramite modello F4: 

  • quando nessun componente della famiglia anagrafica tenuta al versamento del canone è titolare di contratto elettrico di tipo domestico residenziale;
  • per il pagamento del canone da parte dei cittadini per i quali la fornitura di energia elettrica avviene nell’ambito delle reti non interconnesse con la rete di trasmissione nazionale.

In merito al primo caso, si tratta ad esempio di inquilini in affitto in abitazioni in cui la bolletta elettrica è intestata al proprietario o i residenti all’estero, obbligati a pagare il canone Rai qualora detengano una Tv in Italia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento