menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esenzione canone Rai, meglio sbrigarsi: "Primo addebito già a gennaio"

Domanda entro pochi giorni o scatta la prima rata in bolletta. Lo ha fatto sapere l'Agenzia delle Entrate

Volete chiedere l’esenzione per il pagamento del canone Rai? Vi conviene fare presto. È vero infatti che per presentare l’autocertificazione c’è tempo fino al 31 gennaio 2018, ma la prima rata dell’imposta - come avverte la stessa Agenzia delle Entrate in un comunicato - verrà addebitata sulla bolletta della luce già a gennaio. In poche parole chi tarda a presentare la domanda di esenzione dovrà comunque pagare l'importo per intero, per poi chiedere il rimborso della quota relativa al canone. E' dunque preferibile, si legge nella nota, "presentare la dichiarazione sostitutiva in via telematica entro la fine di dicembre (o entro il 20 dicembre se viene presentata per posta in forma cartacea)".

Canone Rai, come presentare la domanda 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento