menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

C. Di Castello, studenti fanno il tirocinio al McDonald's: "Imparano a lavorare di squadra"

Prende il via a Città di Castello Benvenuti Studenti, il progetto di Alternanza Scuola-Lavoro di McDonald's in collaborazione con il MIUR

Ha preso il via a Città di Castello una collaborazione tra McDonald’s e l’Istituto di Istruzione Superiore “Patrizi-Baldelli-Cavallotti” per lo svolgimento di 3 percorsi di alternanza scuola-lavoro nel ristorante McDonald’s di via Morandi.

Benvenuti Studenti”, il programma di alternanza scuola-lavoro di McDonald’s, nasce dalla firma di un protocollo d’intesa con il MIUR, e offrirà a 10.000 studenti di licei, tecnici e istituti professionali l’opportunità di svolgere esperienze formative volte allo sviluppo di competenze specifiche e trasversali, all’interno delle strutture McDonald’s.

Per quanto concerne i 3 ragazzi che hanno svolto in questi giorni il loro percorso di alternanza, l’Istituto ha concordato, insieme al personale McDonald’s, un progetto formativo integrato che si focalizza su alcuni aspetti che permetteranno loro di toccare con mano quanto studiato.

L’obiettivo di Benvenuti Studenti è l’acquisizione e il consolidamento delle cosiddette soft skill, competenze trasversali e relazionali quali la capacità di comunicazione, l’attitudine al lavoro in team, le relazioni interpersonali e il problem solving, capacità fondamentali per l’inserimento in un futuro contesto lavorativo.

In particolare, gli studenti del “Patrizi-Baldelli-Cavallotti” saranno impegnati inattività di sala, accoglienza della clientela e servizio al tavolo.

Gli studenti, seguiti costantemente dal personale McDonald’s con funzione di tutor aziendale, verranno coinvolti nelle mansioni previste dal Piano Formativo concordato con gli Istituti e il Ministero, utilizzando diverse modalità formative: teoriche in aula, in modalità e-learning e on the job.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento