menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Umbria delle meraviglie pronta a ripartire, nasce il brand per richiamare turisti da tutto il mondo

Nasce Umbrialifestyle, la nuova rete di consorzi e operatori turistici dell'Umbria per rilanciare il turismo della nostra terra: cibo, vino, sentieri francescani e luoghi da scoprire

L'Umbria pronta a cogliere ogni possibilità per attrarre turisti e raccontare ciò che è in grado di offrire. Dopo la perdita dell'indotto che il comparto turistico a subito a causa della cattiva informazione sul terremoto, ferendo anche i centri non colpiti, ecco che una nuova rete di consorzi e operatori turistici - riunitisi sotto il nome di "UmbriaLifeStyle" è pronta a scendere in campo per rilanciare congiuntamente ogni aspetto di questa magica terra.

Dai sentieri francescani, al cibo e al vino, fino al settore benessere, questo nuovo brand potrà raccontare al mondo non solo le molteplici attrattività della nostra regione, ma presentarle in maniera unitaria, dando ad ogni turista una valida occasione per venire in Umbria. La presentazione del nuovo brand, avvenuta questa mattina al Salone d'Onore di Palazzo Donini, è stata l'occasione per il presidente del marchio, Simone Fittuccia, di delineare le caratteristiche di questo progetto, nato per poter dare ampio respiro al settore turistico e per riportare la "normalità" ad una regione in "piedi", ancora ricca di tradizioni e cultura, ma con uno slancio verso il futuro.

La presidente Marini, intervenuta in occasione della conferenza stampa di presentazione, ha voluto sottolineare l'eccezionalità di questo brand: "Per la prima volta, sotto un unico consorzio, si riuniscono tutti i ventagli di possibilità della regione. Una rete unica che ci permetterà di promuovere l'Umbria con la qualità delle offerte a 360 gradi. E' stata finanziata anche la riapertura della rete ciclabile della Spoleto - Norcia danneggiata dal sisma - ha spiegato la presidente della Regione. Questo in virtù di promuovere la nostra terra in maniera mirata, puntando sulla qualità e sulla coralità di intenti.

Umbrialifestyle vuole riassumere ciò che davvero contraddistingue l'Umbria, il suo stile di vita fatto di autenticità e lentezza, ma allo stesso tempo capace di sapersi innovare e di fare impresa. Una rete che parte dal basso, ovvero dagli operatori del settore, e che proprio grazie alla loro esperienza elabora strategie e azioni mirate per rispondere in maniera concreta alle esigenze del turismo. Sotto l'egida di Umbrialifestyle fanno parte Umbria Benessere, Francesco's way, Umbria e Tastes, Umbria Convection & Event Bureau, Umbria Bike, UmbriaSì, Ati Terre Umbria, Strada dei Vini del Cantico e Assisi Turismo+. 

In tre mesi dalla sua costituzione ha già preso parte a diverse iniziative finalizzate alla promozione, sia in Italia che all'estero. Sono stati organizzati educational sul territorio umbro riservati a operatori e giornalisti così come iniziative promozionali quali in concorso Vinci 100 soggiorni in Umbria. I primi di giugno volerà a Londra insieme a SvilupUmbria e dal 20 al 22 sarà in Germania. Previsti roadshow in tutta Italia e all'estero per incontri tra strutture ricettive, tour operator e consorzi. Insomma, l'Umbria delle meraviglie è pronta ad incantare il mondo. In fondo siamo la patria del Pinturicchio, del Sagrantino, di San Francesco. Di splendidi e immortali paesaggi, ancora da scoprire. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento