menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estate 2014, 100mila euro per chi organizza feste e giornate per i giovani

Il bando è stato lanciato dalla Regione e riguarda il finanziamento di tutte quelle attività che mettano al centro i giovani e giovanissimi sia come intrattenimento che come attività extra-scolastiche

Rivitalizzare le città e favorire l'aggregazione tra le giovani generazioni: è questo l'obiettivo  del progetto regionale "Tempo libero in estate: animazione degli spazi urbani a cura dei gruppi formali ed informali di giovani 2014", promosso e finanziato con risorse pari a 100 mila euro,  dall'Assessorato regionale alle politiche giovanili. 

Nel 2013, la prima edizione dell'iniziativa, che ha coinvolto circa 10 mila giovani in 61 progetti, si è rivelata un vero successo, tanto da decidere di riproporla anche per l'anno in corso.  Lo scorso anno i progetti  sono stati presentati dalle Zone sociale di Città di Castello, Perugia, Assisi-Bastia, Todi-Marsciano, Panicale, Norcia, Gubbio, Foligno, Spoleto, Terni, Narni e  Orvieto e  tutte le iniziative erano finalizzate a creare aggregazione tra i giovani attraverso attività extra scolastiche in spazi messi a disposizione, in maniera continuativa e per alcune ore al giorno, da organizzazioni del Terzo settore e oratori.

Il progetto è rivolto a Comuni, ai gruppi giovanili del territorio, agli Oratori, alle Associazioni, alle Organizzazioni di volontariato e Cooperative sociali, l'invito  a presentare proposte per la realizzazione di attività in spazi pubblici e privati da proporre ai giovani durante il periodo estivo e per tutto il 2014.

"Si tratta di un'iniziativa importante per i ragazzi e le famiglie umbre – ha spiegato l'assessore Casciari - Visto che, in particolare gli adolescenti, trascorrono molto tempo in solitudine comunicando con i coetanei il più delle volte solo attraverso la ‘rete', diventa fondamentale mettere a loro disposizione in forma gratuita,  servizi, spazi e  attività a cui dedicarsi nei momenti liberi dagli impegni scolastici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento