menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Banca Popolare si Spoleto festeggia un buon 2017 il peggio è ormai passato, approvati i ridividenti per i soci

Il peggio è passato per la Banca Popolare di Spoleto che ha avuto anni difficili con inchieste e contro-inchieste e guerra tra soci e Bankitalia. Non sono mancati anche i problemi di cassa ma da quando l'istituto di credito umbro è passato sotto Banca Desio la situazione è andata via, via normalizzandosi. Ritorna anche l'utile da ridividersi tra soci dopo l'approvazione in assemblea del bilancio 2017. "In ottemperanza al calendario di Borsa, il dividendo sarà posto in pagamento il giorno 28 marzo 2018, contro stacco della cedola n. 24 per le azioni ordinarie; la data di “stacco” e la “record date” (data di legittimazione al pagamento del dividendo) saranno rispettivamente il 26 marzo 2018 e il 27 marzo 2018".

Il bilancio individuale è stato sottoposto a revisione contabile da parte della Deloitte & Touche S.p.A. che ha espresso giudizio senza rilievi e senza richiami d’informativa, comprendenti anche il giudizio di conformità. L’Assemblea Ordinaria ha approvato, per quanto di competenza, il documento annuale sullepolitiche di remunerazione di Gruppo, redatto in ottemperanza delle “Disposizioni di Vigilanza per le banche” in materia, nonché (a seguito della cessazione dalla carica la riduzione dei membri dell’Organo Amministrativo da 12 a 11.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento