Martedì, 22 Giugno 2021
Economia

Tasse e Regione, approvato aumento Irpef: maggiorazioni dai 15mila euro in su

Alla fine il provvedimento della Giunta regionale è passato e sarà proposto al consiglio regionale per la ratifica. Lo schema Bracco penalizza soprattutto i redditi sopra i 75mila euro. Ma ecco tutti i cambiamenti per fasce di reddito

Alla fine sono arrivati gli aumenti per l'addizionale regionale sull Irpef. La Giunta regionale ha approvato lo schema proposto dall'assessore Fabrizio Bracco che prevedono soprattutto prelievi maggiori dalle tasche dei cittadini con hanno un reddito superiore ai 75mila euro. Ma di fatto si pagherà di più già con un reddito che supera i 15 milioni di euro.

Ecco lo schema approvato e le maggiorazioni per scaglioni di reddito: fino a 15 mila euro, non si registra alcuna maggiorazione; da 15 mila a 28 mila euro, la maggiorazione è pari allo 0,40 per cento; da 28 mila a 55 mila (per la parte eccedente i 28 mila euro), la maggiorazione è dello 0,45; dai 55 ai 75 mila (per la parte eccedente i 55 mila) sarà pari allo 0,50; oltre i 75 mila euro (per la parte che eccede talecifra), la maggiorazione sarà dello 0,60 per cento. Tradotto in moneta gli aumenti: da un minimo di 10 euro ad un massimo di 25 per i redditi più alti.

L'OBIETTIVO DELLA REGIONE - Le aliquote dell'addizionale regionale Irpef sono state rimodulate, mantenendo l'invarianza del gettito fiscale, ma riducendone il carico sulle fasce reddituali piu'' deboli e rideterminandole per scaglioni di reddito. Lo ha deciso la Giunta regionale che ha approvato la proposta presentata dall''assessore umbro al bilancio Fabrizio Bracco nella riunione di oggi pomeriggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse e Regione, approvato aumento Irpef: maggiorazioni dai 15mila euro in su

PerugiaToday è in caricamento