menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuove aperture in Umbria: Tuum sceglie Assisi, gioielleria "unica"

Tuum, azienda umbra con sede a San Giustino nota per dar forma ad un messaggio spirituale attraverso un gioiello, apre il suo primo flagship store nella meravigliosa Assisi

Nuove aperture in Umbria. Tuum, azienda umbra con sede a San Giustino nota per dar forma ad un messaggio spirituale attraverso un gioiello, apre il suo primo flagship store nella meravigliosa Assisi.

È proprio in questo luogo di cultura, dove si respira il profumo di una storia antica, che Tuum ha deciso di mettere il suo primo mattone: Assisi e le sue terre, sono le terre Tuum, sorgenti d’ispirazione per le proprie creazioni. Un flagship store che di per sé è un gioiello: finiture uniche, di pregio, il perfetto connubio tra tradizione ed innovazione. A partire dal parquet in legno antico, recuperato dalle palafitte di Venezia, fino ad arrivare ad un maxischermo che collega il punto vendita con i laboratori orafi Tuum.

Diverse sono le zone interne del monomarca: da quelle espositive, dove sarà possibile ammirare tutti i gioielli in collezione, oltre alle edizioni uniche realizzate solo per Assisi, passando per la zona relax dove accomodarsi per vivere un’esperienza multisensoriale dell’universo Tuum, fino ad arrivare a quella puramente tattile dove, attraverso l’ausilio della lente sarà possibile ammirare i più piccoli dettagli, che rendono unici i gioielli firmati Tuum. “…il passaggio da un sogno, ad un altro sogno, senza che l’incantesimo svanisca…” è così che i due fondatori, Michele Alberti e Simone Finocchi, definiscono l’apertura del primo flagship store italiano. “Dopo 8 anni intensi, vissuti al 101% dentro ad un progetto straordinario come quello di Tuum, questo ulteriore passo in avanti nasce in un perfetto mix di coincidenze: da una parte la necessità di affermare la propria posizione da leader, dall’altra il bisogno di realizzare questo obiettivo mantenendo coerenza e rispetto al progetto. Tutto questo si chiama via San Francesco numero 22 Assisi, la via principale della località umbra.”


Assisi è solo l’inizio di un modello distributivo che affiancherà quello attuale, basato sull’esperienza d’acquisto e sulla formazione: due temi in cui Tuum si sta particolarmente specializzando. “Il cliente finale è sempre più esigente ed esperto, conosce quello che chiede, è informato. Quando una persona entra nel flagship store Tuum così come in qualsiasi altro nostro rivenditore, deve trovare la giusta accoglienza e conoscenza, è questo a cui puntiamo! Non c’è crescita, senza conoscenza” – affermano i due fondatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento