Inaugurazione Perugino a San Sisto: lavoro per 150 persone

A San Sisto apre il Perugino, un nuovo centro polifunzionale con negozi, uffici e complesso poliambulatoriale. Alla cerimonia presente anche il sindaco Boccali

Un centro polifunzionale che ospita attività commerciali, uffici e un complesso poliambulatoriale. È “il Perugino”, struttura di nuova costruzione, di proprietà della società Edilgrifo srl, realizzata a San Sisto.

Un complesso che ha aperto i battenti il 12 giugno, che, con le sue attività commerciali, tra cui un superstore Conad, un negozio di calzature “Pittarello”, una parafarmacia, un bar, un’ottica, un salone “Jean Louis David”, diversi studi medici e ambulatori, dà lavoro, nella sua fase iniziale di attività, a circa 100 persone, e che, a regime, conterà oltre 150 occupati.

All’inaugurazione, insieme a Lucio Leonardi e Maurizio Zampetti, rispettivamente presidente e vicepresidente di Edilgrifo, erano presenti Marco Vinicio Guasticchi e Wladimiro Boccali, rispettivamente presidente della Provincia e sindaco di Perugia, e Gianfranco Chiacchieroni, presidente della II Commissione consiliare permanente sulle attività economiche e sul governo del territorio dell’Umbria.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Crediamo sia un segnale importante – ha commentato Maurizio Zampetti –, in un momento di crisi come quello che stiamo attraversando. ‘Il Perugino’ è uno dei pochi centri che apre e crea nuova occupazione e, per questo, il nostro plauso va anche alle attività commerciali, che hanno e avranno sede nella nuova realtà, e a tutti i nostri fornitori. Tutti coloro che ci hanno seguito in questa ‘impresa’ e hanno deciso di investire, aprendo un’attività commerciale in questa fase, infatti, hanno dimostrato coraggio e capacità imprenditoriale. Il nostro sarà un polo, una realtà contemporanea nel cuore produttivo del capoluogo umbro, che si proporrà come un ‘contenitore’, con uno sguardo rivolto alle molteplici esigenze del cittadino di oggi”.

Taglio del nastro, nella stessa giornata, anche per il superstore Conad, ospitato all’interno del complesso. Un’apertura, che dà 45 nuovi posti di lavoro, in una struttura di 1.575 metri quadrati. Alla proprietà, Marco Alunni Guiducci, Laura Trebbi e Luca Terradura, tre soci che hanno avuto il coraggio di aprire una nuova attività commerciale, con il supporto della cooperativa PAC 2000A Conad, rappresentata, per l’occasione dal suo vicepresidente, Vitaliano Gaggi. Aperto al pubblico da mercoledì 13 giugno, il supermercato riserva ampio spazio ai banchi di freschi e freschissimi, ricreando l’idea del mercato ortofrutticolo tradizionale, e ha nella sua filosofia l’attenzione al cliente, con una serie di servizi differenziati.

Il centro polifunzionale, moderno nelle linee e nelle forme, quanto nei materiali di costruzione utilizzati, è disposto su tre piani, ha una superficie di 11mila metri quadrati, ed è dotato di ampio parcheggio su due livelli, di cui uno interrato. Accanto alla zona commerciale, dislocata a piano terra, sugli altri due piani, trova sede il complesso poliambulatoriale, che ospiterà, tra gli altri, gli uffici dell’azienda farmaceutica Pizeta Pharma, gli ambulatori della Pharma moderna e quelli dentistici SorriDental. “Il Perugino”, realizzato dalle società Zampetti costruzioni e Ceu, sorge in un’area strategica, sia per la vicinanza all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, che all’area industriale e commerciale di Sant’Andrea delle Fratte.
 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso pubblico, 2133 assunzioni a tempo pieno e indeterminato: il bando

  • Concorso per l'assunzione di 2133 funzionari della pubblica amministrazione: il bando

  • Umbria, tragedia a Terni: trovati morti a 15 e 16 anni, indagini in corso

  • Umbria, adolescenti trovati morti: uomo in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Temptation Island, la coppia perugina è già sul punto di scoppiare. Alessandro furioso, Sofia si rilassa tra carezze e balli bollenti

  • Umbria, Flavio e Gianluca morti dopo un mix di droghe: parlano i genitori

Torna su
PerugiaToday è in caricamento