menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studenti universitari creano e-shop per aziende del territorio: è l'Amazon Campus Challenge

Una sfida creata dal gigante dell'e-commerce per valorizzare le piccole medie imprese locali, con l'aiuto di studenti universitari: esperienza vincente per tutti

C'è un team dal cuore umbro, il MyPharma Team, nel prossimo Amazon Campus Challenge, una sfida per portare le piccole imprese del territorio ad aprirsi alle vendite sull'e-shop più grande del mondo, Amazon.

La sfida mette in collegamento il mondo dell'università con quello delle imprese: sono infatti gli studenti universitari i protagonisti della Challenge.

Il team umbro in gara vede impegnato il perugino Diego Anastasi, studente di economia e management presso l'Università di Perugia, assieme ai colleghi della LUISS di Roma Stefano Sforna e Sara Picalarga: i tre partecipano al concorso portando su Amazon i prodotti del Gruppo Bartoli, una realtà di Foligno che produce farmaci e cosmetici con materie prime naturali del territorio umbro presso il Laboratorio Moderna di Belfiore.

La prova consiste nella redazione di un vero e proprio business plan per l'e-commerce dell'azienda su Amazon; il colosso delle vendite on line mette a disposizione la propria piattaforma e la possibilità di spedire gratuitamente i prodotti in tutta Europa. Una bella opportunità per le piccole e medie imprese, che spesso non riescono ad aprire questi mercati.

In questo modo c'è un doppio vantaggio: l'impresa beneficia di un servizio gratuito in grado di ampliare notevolmente la prorpia rete di vendita anche all'estero; gli studenti universitari hanno la possibilità di mettersi in gioco con un'esperienza concreta al massimo livello dell'e-commerce.

In tutta Italia sono stati selezionati 50 progetti, che dall'8 Marzo al 31 Maggio inaugureranno i loro negozi on line su Amazon; chi otterrà in questo lasso di tempo il maggior fatturato, accompagnato anche dal migliore business plan, entrarà in una "top five" finale. Il documento dovrà chiarire la visione adottata dal team, il posizionamento dei prodotti e il lavorero dello staff. Non mancherà anche un'apposita campagna pubblicitaria, che il team umbro punterà sulla qualità dei prodotti cosmetici ricavati da elementi naturali del territorio umbro.

Per i finalisti sono previsti premi in denaro a partire da 10.000 euro a team.

Non resta che attendere di vistitare l'ecommerce della squadra umbra su Amazon e fare un grosso in bocca al lupo ai ragazzi!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento