rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Economia

Aeroporto di Perugia, è record: raggiunti i 300mila passeggeri

E' la prima volta nella storia dello scalo. Ecco i voli per la stagione invernale

La data è quella del 10 ottobre 2022. L'aeroporto di Perugia segna un nuovo record, il più importante di tutti: raggiunti i 300mila passeggeri per la prima volta nella storia dello scalo. Ad annunciarlo è la Sase, la società che gestisce il San Francesco d'Assisi.

"È R. G. – passeggero con famiglia di Terni diretto a Catania insieme alla compagna e ai loro figli con il volo Ryanair FR2706 - il passeggero che taglia questo importante traguardo per il “San Francesco d’Assisi” - scrive Sase - . Prima di imbarcarsi sul proprio volo è stato accolto da Sase ed omaggiato con due voucher, validi per sei mesi, che gli daranno diritto al parcheggio gratuito ed all’ingresso, per due persone, presso la business lounge dell’aeroporto".

Per il direttore generale dell'aeroporto, Umberto Solimeno, "questo record storico è un grande risultato per la nostra infrastruttura e per il trasporto aereo regionale, ma anche il punto di partenza per futuri traguardi, nonché una pietra miliare per ulteriori stimoli ed ispirazioni". 

La Sase aggiunge anche che "in una recente analisi del “Corriere della Sera” incentrata sul boom di passeggeri registrati in Italia nell’estate 2022 l’aeroporto di Perugia viene collocato al primo posto per l’incremento di traffico sui collegamenti nazionali (con un +239% sul 2019), al secondo posto - dietro Trapani - sui collegamenti internazionali (+115%) ed al terzo posto su base complessiva (+33%)". 

Ora l'Aeroporto dell'Umbria "vola": nei voli internazionali, secondo miglior risultato nazionale. Tesei: "La strategia funziona"

Aeroporto, i primi voli nazionali e internazionali della stagione invernale

Annunciati anche i primi voli nazionali e internazionali per la stagione invernale. La programmazione, anticipano dal San Francesco d'Assisi, "vedrà l’attivazione dei nuovi collegamenti Wizz air su Cluj Napoca, oltre alla conferma dei voli da/per Londra Stansted, Malta, Palermo, Catania (Ryanair) e Tirana (operati sia da Wizz air che da Albawings)".

Fino alla fine di ottobre, termine della stagione estiva, "sarà inoltre possibile volare anche da/per Londra Heathrow (British Airways), Rotterdam (Transavia), Trapani (Albastar), Bruxelles, Bucarest, Barcellona, Vienna, Brindisi e Cagliari (Ryanair)".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Perugia, è record: raggiunti i 300mila passeggeri

PerugiaToday è in caricamento