rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Economia

L'aeroporto di Perugia decolla, Pasqua da record: boom di passeggeri

Oltre 14mila passeggeri in 7 giorni, registrato il nuovo record storico giornaliero

L'aeroporto di Perugia decolla e colleziona record. Nella settimana di Pasqua, periodo 5 – 11 aprile, annuncia la Sase, la società che gestisce il San Francesco d'Assisi, "lo scalo ha registrato un traffico record con oltre 14mila passeggeri, pari a una media di oltre 2mila transiti giornalieri, con percentuali di riempimento degli aeromobili ben al di sopra del 90%." 

Rispetto alla settimana pasquale del 2022, prosegue la nota, "quando i passeggeri furono 7.484, si evidenzia una crescita del +88%, mentre rispetto alla settimana pasquale 2019 (pre-covid) l’incremento di traffico è del +167% (furono 5.283 i passeggeri transitati)". E non è finita qui. "Giovedì 6 aprile è stato  registrato il nuovo record storico giornaliero con 2.677 passeggeri, pari ad un +13% rispetto al 4 luglio 2022 – precedente record – quando i passeggeri furono 2.377".

Aeroporto, tutti i voli per l'estate

La stagione Iata “Summer 2023”, operativa fino al 28 ottobre prossimo, prevede 16 rotte programmate, operate da 6 compagnie aeree con fino a 98 voli di linea settimanali. Nel dettaglio sono disponibili collegamenti da/per Barcellona (Ryanair), Brindisi (Ryanair), Bruxelles Charleroi (Ryanair), Bucarest (Ryanair), Cagliari (Ryanair), Catania (Ryanair), Cracovia (Ryanair), Londra Heathrow (British Airways), Londra Stansted (Ryanair), Malta (Ryanair), Olbia (Aeroitalia), Palermo (Ryanair), Rotterdam (Transavia), Tirana (Wizz air), Tirana (Albawings) e Vienna (Ryanair). Tutti i voli sono acquistabili nei siti delle compagnie aeree che operano i collegamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'aeroporto di Perugia decolla, Pasqua da record: boom di passeggeri

PerugiaToday è in caricamento