Martedì, 16 Luglio 2024

Torta al formaggio di Pasqua, una ricetta facile ma di sicura riuscita

  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    45 minuti più due ore di lievitazione
  • 350 gr farina
  • 80 gr parmigiano reggiano
  • 40 gr formaggio tipo emmental
  • 40 gr provolone
  • 40 gr pecorino
  • 20 gr lievito di birra
  • 1 cucchiaino zucchero
  • uova
  • qb olio extravergine d'oliva
  • qb sale
  • pepe

Procedimento

1) Preriscaldate il forno a 200°. Riempite mezzo bicchiere con acqua tiepida e scioglietevi 20 gr di lievito di birra con un cucchiaino di zucchero (in alternativa potete usare il malto d'orzo). Prendete 100 gr di farina e amalgamatela con acqua e lievito su un piano di lavoro, fino a formare un panetto morbido. Fatelo lievitare in una ciotola coperta con un canovaccio per un'ora.

2) Trasferite la farina avanzata sulla spianatoia o sul vostro piano di lavoro pulito, e amalgamatela con un bicchiere scarso di acqua tiepida, due cucchiai di olio, un pizzico di sale e pepe. Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo incorporatelo al panetto già lievitato. Nel frattempo, grattuggiate 25 g di emmental, 50 gr di parmigiano e 25 g di provolone, uniteli a due uova in una ciotola e sbattete il tutto. Poi incorporate anche il formaggio rimasto, tagliato a dadini, e continuate a lavorare l'impasto energicamente con le mani. Capirete che è pronto quando la pasta tenderà a staccarsi dalla spianatoia e dalle mani.

3) Trasferite la pasta in uno stampo alto e stretto, precedentemente unto di olio per non far attaccare l'impasto, e fatelo lievitare ancora un paio ore. Trascorso il tempo di lievitazione, infornate e cuocete la torta al formaggio umbra per circa 30 minuti; servitela con affettati e salumi.

Se dovesse avanzare si può tagliare in pezzi e congelarla. Se si indurisce, è invece ottima per fare il pan grattato più saporito che ci sia.

La ricetta

Alzi la mano chi non ha mai mangiato ​la torta al formaggio, (detta anche pizza) e chiamata anche torta di Pasqua. A dispetto del nome, questa "torta" è il realtà salata è costituisce un classico della cucina umbra in realtà reperibile non solo a Pasqua, ma tutto l'anno. Per tradizione si mangia la mattina di Pasqua a colazione insieme a salumi (salame o "capocollo") ed è titpica nel centro Italia. La preparazione avviene qualche giorno prima così da farla riposare prima di essere consumata sulla mensa pasquale. Ecco gli ingredienti (per 30 persone) e i passaggi per prepararla.

Alzi la mano chi non ha mai mangiato ?la torta al formaggio, (detta anche pizza) e chiamata anche torta di Pasqua. A dispetto del nome, questa "torta" è il realtà salata è costituisce un classico della cucina umbra in realtà reperibile non solo a Pasqua, ma tutto l'anno. Per tradizione si mangia la mattina di Pasqua a colazione insieme a salumi (salame o "capocollo") ed è titpica nel centro Italia. La preparazione avviene qualche giorno prima così da farla riposare prima di essere consumata sulla mensa pasquale. Ecco gli ingredienti (per 30 persone) e i passaggi per prepararla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torta al formaggio di Pasqua, una ricetta facile ma di sicura riuscita
PerugiaToday è in caricamento