menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Whatsapp, messaggio-truffa in agguato: "Il tuo WhatsApp Messenger è scaduto"

Nuova truffa in agguato su Whatsapp. A lanciare l'allarme la Polizia di Stato

Nuova truffa in agguato su Whatsapp. A lanciare l'allarme la Polizia di Stato con un post pubblicato sulla pagina Facebook “Commissariato di PS On Line – Italia”.

Il testo del messaggio-truffa: “Attenzione! Il tuo account WhatsApp Messenger è scaduto. La registrazione non è stata rinnovata, scade tra 24 ore". "Saluti da WhatsApp. Ecco il tuo codice: 635-845 o puoi verificare il tuo dispositivo toccando questo link". 

E la polizia postale specifica: “WhatsApp non manda saluti. Diffidate da questi messaggi”.

Il modo migliore per difendersi, ricorda ancora una volta Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, "è quello di non rispondere mai a questo tipo di messaggi e quindi di non cliccare sui link cui solitamente conducono o rispondere alle richieste di dati personali o bancari. Il problema che tuttora persiste, però, è che molti continuano a cadere nella trappola per il tipo di testo che è fatto in modo da allarmare coloro che hanno un account Whatsapp facendolo preoccupare sulla possibilità di perdere il servizio e i dati conservati. Nulla di tutto ciò, però può accadere. I titolari di App compreso Whatsapp utilizzano specifici canali per i loro aggiornamenti ed in particolare Apple Store per i sistemi IOS dei dispositivi Apple e i Market Store (tra cui Google Play Store) per i dispositivi Android". 

image_resize-3
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento